Home Cronaca Esplosione per una fuga di gas in Portogallo: morto studente siciliano

Esplosione per una fuga di gas in Portogallo: morto studente siciliano


Redazione

Dario Di Nolfo, 27 anni, si trovava a Lisbona per il progetto universitario dell'Erasmus

studente

Tragedia a Lisbona, in Portogallo: uno studente agrigentino Dario Di Nolfo di 27 anni è morto a causa di un’esplosione provocata da una fuga di gas. L’incendio si è verificato venerdì sera. Nonostante il ricovero, il giovane è deceduto nella serata di martedì: troppo gravi le ustioni riportate. Di Nolfo si trovava in Portogallo per l’Erasmus universitario.

Nell’esplosione, inoltre, sono rimaste ferite altre cinque persone. Danneggiate auto, negozi e finestre di alcune abitazioni della zona.

Abbiamo appreso la notizia della precoce scomparsa di un componente del nostro gruppo. Lo ricordiamo sempre sorridente, educato, sensibile, ironico, affettuoso, ambizioso e amante del nostro folklore. Siamo addolorati e sconvolti per l’accaduto. Siamo vicini alla famiglia e ci associamo al loro immenso dolore. Ciao Dario, resterai sempre parte della nostra grande famiglia e nei cuori di ognuno di noi!“. Questo il messaggio di ricordo da parte del gruppo folk Val d’Akragas di cui Dario faceva parte. Tra i tanti messaggi di cordoglio anche quelli dell’Akragas Calcio e Akragas Futsal.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti