Home Politica Un’eurodeputata esce allo scoperto: “Mi candido a sindaco di Palermo”

Un’eurodeputata esce allo scoperto: “Mi candido a sindaco di Palermo”


Redazione

Il primo candidato sindaco a Palermo è una donna, eurodeputata ed ex Lega

eurodeputato

L’eurodeputata siciliana e ex Lega Francesca Donato ha annunciato la sua candidatura per il ruolo di sindaco di Palermo alle prossime elezioni. “Ho preso questa decisione, dopo una lunga riflessione poiché credo che questa meravigliosa città dove vivo da ventidue anni nonostante i suoi limiti e i suoi difetti merita il più possibile, quindi merita l’impegno di tutti, in primis il mio. Con lo stesso impegno e lo stesso spirito con cui mi sono candidata a a rappresentare Sicilia e Sardegna al Parlamento Europeo, propongo il mio nome a sindaco di Palermo in alternativa rispetto a quella data ai partiti presenti nel territorio ed a tutti quei cittadini che non sono soddisfatti delle proposte di questi partiti per avere un’ulteriore scelta. Pongo la mia esperienza, il mio impegno a servizio della città di Palermo come candidato sindaco indipendente“.

Si tratta della prima donna e in generale del primo candidato alle prossime amministrative di maggio 2022. “La mia candidatura a sindaco e la mia lista saranno uno strumento per dare voce e ruolo nelle istituzioni per tutti i cittadini che vogliono mettersi in gioco e che hanno un’idea diversa di politica“.

Difesa dei diritti. “Chiedo ai cittadini di aiutarmi a costruire un progetto più possibile condiviso e dettagliato per le esigenze della città. Io naturalmente so quello che c’è da fare e ho delle mie idee su cosa deve svolgere un sindaco di Palermo per fare rinascere questa città però per me è fondamentale incontrare le associazioni del territorio, le viarie categorie e i cittadini per mettere le basi su un programma che affronti tutte le problematiche della città”.

VIDEO

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti