Home Catania Live Evasione fiscale, sequestro preventivo da 100 mila euro a imprenditore di Licata

Evasione fiscale, sequestro preventivo da 100 mila euro a imprenditore di Licata


Redazione PL

 La prima udienza del processo al tribunale di Agrigento si terrà il 14 settembre

evasione

Sequestro preventivo di beni per 100mila euro ai danni di un imprenditore di Licata, Angelo Lanzone, 55 anni. A stabilirlo il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, in accoglimento della proposta del procuratore reggente, Salvatore Vella.

L’imprenditore è titolare di un’impresa di agenti di commercio e risulta rinviato a giudizio per evasione fiscale. Ad occuparsi delle indagini la Guardia di Finanza di Licata, che ha ora congelato conti e carte di credito. Si sarebbe così recuperata parte delle somme presunto oggetto di reato.

La prima udienza del processo al tribunale di Agrigento si terrà il 14 settembre.

 

 

Potrebbero interessarti