Home Dall'Italia Femminicidio in Salento, uomo uccide la moglie e poi scappa

Femminicidio in Salento, uomo uccide la moglie e poi scappa


Redazione PL

L'assassino è fuggito a bordo di una Renault bianca

incidente

Un uomo, Matteo Verdasca, ha ucciso la moglie di 38 anni, Donatella Miccoli con una coltellata questa notte in Puglia. Il femminicidio si è verificato nell’abitazione della coppia, a Novoli in provincia di Lecce. L’omicida è scappato dopo aver colpito mortalmente la donna, adesso è ricercato.

Da una prima ricostruzione, la coppia era rientrata a tarda ora sabato ed aveva iniziato un furioso litigio come testimoniato dai vicini di casa. Intorno alle due di notte il tragico epilogo col trentottenne che ha accoltellato la moglie, uccidendola. I figli della coppia non erano in casa in quel momento, si trovavano dai nonni. Verdasca è fuggito a bordo di una Renault bianca. I Carabinieri che indagano sull’omicidio, stanno cercando l’uomo anche grazie al supporto di un elicottero.

Potrebbero interessarti