Home Dall'Italia Femminicidio a Rimini: 62enne uccide la moglie a coltellate

Femminicidio a Rimini: 62enne uccide la moglie a coltellate


Redazione PL

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere a Rimini

Toscana

“Ho ucciso mia moglie se andate a casa trovate il suo corpo”. Queste le parole di un uomo di 62 anni che, ieri sera, ha ucciso la moglie dopo una lite. È successo a Viserba di Rimini. Secondo una prima ricostruzione in casa c’erano i nipotini della coppia. L’uomo si è costituito spontaneamente in Questura.

L’uomo si è presentato in questura a Rimini, ieri sera poco dopo le 22. Non appena gli agenti si sono recati sul posto, hanno trovato il corpo della donna con evidenti ferite da coltello alla gola. Secondo una prima ricostruzione fatta dalla squadra mobile, il femminicidio sarebbe avvenuto al culmine di una violenta lite. L’uomo con un coltello a serramanico avrebbe quindi colpito più volte la moglie al collo e all’addome.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti