Home Cronaca di Palermo Ferragosto, rafforzati i controlli a Palermo: ecco cosa sarà vietato fare in spiaggia

Ferragosto, rafforzati i controlli a Palermo: ecco cosa sarà vietato fare in spiaggia


Redazione PL

Ferragosto sicuro a Palermo grazie al rafforzamento dei controlli delle Forze dell'Ordine. Le linee guida sono state stilate oggi nel corso di un’apposita riunione

Mondello

Ferragosto sicuro a Palermo grazie al rafforzamento dei controlli delle Forze dell’Ordine. Le linee guida sono state stilate oggi nel corso di un’apposita riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, riunito presso la Prefettura.

Le linee d’intervento si sono rese necessarie nei luoghi di maggiore a causa delle massicce presenze turistiche che stanno tornando ai livelli precedenti alla pandemia All’esito dell’incontro è stato disposto il rafforzamento del dispositivo di controllo, in funzione anche delle specificità territoriali emerse durante il confronto.

Ferragosto, rafforzati i controlli a Palermo

I controlli riguarderanno soprattutto le spiagge, per prevenire e contrastare eventi anche spontanei sul lungomare che possano generare situazioni pericolose per la sicurezza urbana e la incolumità pubblica, dovute all’abuso di alcool e all’abbandono sull’arenile di bottiglie di vetro. Verranno potenziati dunque i controlli della Capitaneria di porto e della Guardia di Finanza. Massimi l’impegno nel contrasto agli ormeggi “selvaggi”, per scongiurare indebiti assembramenti a mare e l’attenzione al rispetto delle regole da parte dei diportisti.

Previsti interventi massivi anche da parte del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza, con il disposto aumento delle dotazioni navali h24 e l’impiego di elicotteri da Boccadifalco e dai reparti di Messina e Trapani, a supporto nelle aree di confine; lo stesso reparto opererà, altresì, in raccordo con la direzione marittima a tutela della sicurezza della nautica da riporto, nel contrasto delle attività illecite. Anche il dispositivo di soccorso dei vigili del fuoco risulta implementato al massimo delle potenzialità, con impiego di squadre aggiuntive.

Le Forze di polizia territoriali, con il possibile supporto delle polizie municipali, implementeranno altresì le attività di contrasto agli attendamenti in spiaggia, all’accensione selvaggia di fuochi d’artificio, agli accatastamenti. Le pattuglie saranno dislocate h 24 su strada, con un generale potenziamento della proiezione esterna dei servizi e delle attività d’istituto, per assicurare il massimo controllo del territorio.

 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo