Home Eventi e spettacolo Festa a Palermo per i cinquant’anni di Charlie Mauthe

Festa a Palermo per i cinquant’anni di Charlie Mauthe


Marianna La Barbera

Oltre al compleanno, il celeberrimo dee jay celebrerà i trentotto anni di carriera con uno show danzante

Charlie Mauthe, dj siciliano simbolo della dance degli anni Novanta, giunge al traguardo dei cinquant’anni. 
Una ricorrenza che ha scelto di celebrare a Palermo, con uno show danzante negli spazi de “Le Candele“. 
Un festeggiamento doppio: non solo il compleanno, ma anche trentotto anni di carriera, tra successi internazionali e una lunga serie di prestigiose esperienze artistiche. 
Appuntamento sabato 21 gennaio alle 20:00 sulla pista da ballo del lounge bar in via Faraone 12, a pochi metri dal Centro Commerciale Conca d’Oro

Per l’occasione saranno presenti i cantanti, le ballerine e i musicisti che ne hanno accompagnato la carriera.  

IL DEE JAY SICILIANO PIÙ FAMOSO D’EUROPA 

Dall’Europa agli Stati Uniti,  una fama planetaria accompagna Charlie Mauthe. 
Una vita vissuta al massimo, la sua, trascorsa all’insegna dell’amore per la musica. 
Nel corso della sua lunga carriera, ha fatto ballare – e divertire – un numero incalcolabile di persone, in centinaia di discoteche sparse nel continente europeo. 
Gli anni novanta del ventesimo secolo sono il riferimento musicale divenuto il suo brand, non solo in qualità di dj, ma anche di autore e produttore.


Sono trascorsi ventitré anni dall’uscita di “Crime of passion”, il disco che ha reso Charlie Mauthe popolare nelle dance floors di tutto il mondo. 
Se gli si chiede cosa sia cambiato nell’arco degli ultimi due decenni sotto il profilo musicale, risponde, senza esitazione: “Tutto”. 
“Le tendenze – spiega – mutano con cadenza decennale: nel panorama attuale, tuttavia, l’originalità trova poco spazio”. 
Ed è per questo, probabilmente che, chi fa musica, “ripesca” nella produzione del passato, riattualizzandola. 
“Sì, è così- spiega – si torna indietro perché si ha voglia di melodia: attualmente, ve ne è carenza”. 

TRA RICORDI E NUOVI PROGETTI 

Sabato 21 gennaio saranno tante le motivazioni per festeggiare. 
Oltre ai successi del passato, all’orizzonte c’è un nuovo brano pronto a conquistare il pubblico. 
Un cantato maschile dalle atmosfere anni ottanta – preannuncia Charlie Mauthe – graffiante e in chiave attuale”. 
Non sarà, esattamente, una data in cui fare bilanci. 
“Non posso certo lamentarmi – afferma – ho vissuto viaggiando e compiendo esperienze internazionali”. 
Tra i luoghi  più apprezzati, figurano la Francia e la Spagna: in particolare, Malaga, città legata all’esperienza del “World  Dance Music”. 
In tema di personaggi che hanno fatto la storia della dance music, due sono i nomi scelti da Charlie Mauthe: il produttore Gigi d’Agostino e il compositore Robert Miles
Di quest’ultimo, in particolare, ama ricordare “Children”, singolo del 1995 che definisce “top”. 

UN GRANDE PARTY 

Il più famoso dj siciliano, dunque, si prepara a tagliare il traguardo di metà secolo con la festa dal titolo “Freedom party ’90”, che torna dopo tre anni. 
Alle 20:00, per iniziare la serata, apericena con drink.
Alle 22: 30 prenderà il via lo show celebrativo di Charlie Mauthe.
L’ingresso ha un costo di ventidue euro, inclusivo di apericena e drink.
Soltanto dodici euro, con drink, per chi vorrà assistere semplicemente allo show musicale.
Una serata in cui si celebreranno i primi ventitré anni dall’uscita di “Crime of passion” e i primi ventidue anni della hit , sempre firmata da Charlie Mauthe, “Knick Knack – come back”, colonna sonora Renault e stacchetto delle veline del programma televisivo “Striscia la notizia”. 
Ma anche gli otto dall’uscita di “Freedom man” (https://www.youtube.com/watch?v=5stfpNp-lZk) e il primo anniversario di “Goodbye bye” (https://www.youtube.com/watch?v=oY0iYJDLkgY). 

CENNI SULL’ ARTISTA 

 Charlie Mauthe è un dj, autore, produttore e compositore, con oltre trenta anni di carriera sulla scena internazionale.
Nel 1988 vince il primo posto del concorso AID, l’Associazione Italiana Disc Jockey, con la qualifica di dj beatboxer.
Nel 1994 inizia a comporre musica dance che riscuote alto gradimento, ballata in tutta Europa.
Tra i brani di maggiore successo: “Bamble B”, “Knick Knack”, “Crystal Dreams” e “B.M.Decoder”.
In particolare “BambleB”,  nel 2000, è stato per undici mesi primo in classifica tra i pezzi dance più ascoltati in Italia e in Europa.
Un consenso che ha portato Charlie Mauthe a esibirsi davanti a duecentocinquantamila persone al prestigioso appuntamento “World Dance Music ” a Malaga in Spagna.
Negli ultimi anni ha aperto la società di produzione “Dual Jam Production“, con sede a Milano.
Nel marzo dello scorso anno, il dj e producer è tornato trionfalmente sulla scena con “Goodbye bye” , brano dance dal sapore internazionale. 

Fonte foto : Facebook 

 

 

Potrebbero interessarti