Home Food & Drink Fiori di zucca, le ricette da preparare in primavera

Fiori di zucca, le ricette da preparare in primavera


Alessia Maranzano

fiori di zucca

I fiori di zucca sono una vera delizia con cui si possono preparare numerose ricette sfiziose. Tipici della stagione primaverile, dal sapore delicato ma gustoso, sono le inflorescenze che crescono alle estremità delle zucchine.

I FIORI DI ZUCCA

I fiori di zucca sono reperibili nel mese maggio, prima che le temperature siano eccessivamente alte. Al momento dell’acquisto, è importante che  abbiano un colore brillante e siano vividi, senza parti scure. Non tutti sanno, però, che i fiori di zucca hanno importanti proprietà nutrizionali. Infatti, sono drenanti in quanto contengono acqua per più del 90%, poveri di grassi ma ricchi di proteine, oltre a vitamine, come la A e la C, ferro, calcio e sali minerali. In più, hanno un bassissimo apporto calorico: 100 gr  hanno solo 12 calorie.

COME CONSERVARLI E PULIRLI

Dopo aver acquistato i fiori di zucca, è necessario consumarli il prima possibile, affinché non perdano la loro consistenza. In caso contrario, si possono conservare avvolti in un foglio di carta da cucina per uno o due giorni, nella zona meno fredda del frigorifero.

Per lavare i fiori di zucca, è possibile immergerli in acqua fredda, in modo delicato e senza ammollo, cambiando l’acqua un paio di volte. Eliminata delicatamente l’acqua in eccesso, è possibile disporli su uno strofinaccio, senza toccare i petali per non rovinarli. Successivamente, è possibile accorciare un po’ il gambo ed aprire delicatamente la corolla per eliminare il pistillo interno, che ha un gusto amarognolo, con un coltellino.

TRE RICETTE SFIZIOSE

Si possono preparare numerose ricette sfiziose con i fiori di zucca. Fritti in pastella sono un perfetto antipasto e, in base al proprio gusto personale, si possono preparare vuoti o ripieni di formaggio primosale e acciughe. Saltati in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio, possono accompagnare piatti di carne e di pesce come contorno o essere la base per una buona frittata di uova. Si può creare un condimento veloce per la pasta se cucinati insieme a zucchine, gamberetti e zafferano.

Potrebbero interessarti