Home SportVolley Fipav Sicilia, la candidatura a presidente di Gambero e Mormino consigliere

Fipav Sicilia, la candidatura a presidente di Gambero e Mormino consigliere


Marco Lombardo

Arriva la prima candidatura ufficiale alla presidenza del comitato regionale della Fipav. Una strategia che coinvolge i vertici di Catania e Palermo

Si entra nel vivo della campagna elettorale per il rinnovo delle cariche federali della Fipav Sicilia. Il primo passo ufficiale lo fanno i comitati territoriali di Catania e Palermo, da anni in sinergia sulle dinamiche del mondo pallavolistico regionale. Così Giuseppe Gambero, attualmente presidente del comitato etneo, punta a diventare presidente del comitato regionale. Roberto Mormino – da oltre 15 anni al vertice del comitato territoriale di Palermo – aderisce al progetto aspirando al ruolo operativo di consigliere regionale.

Il comunicato congiunto

A mezzogiorno in punto, ecco che i canali ufficiali dei comitati territoriali di Catania e Palermo lanciano il comunicato congiunto. La premessa è dedicata al presidente uscente Giorgio Castronovo per il periodo svolto da giugno 2018 fino ad oggi: un attestato di ringraziamento per il lavoro svolto. Poi la sostanza.

«Oggi, ci sono tutte le condizioni, dopo che la Consulta dei Presidenti Territoriali della Sicilia ha manifestato il proprio sostengo alla candidatura a Presidente Nazionale di Giuseppe Manfredi e a consigliere nazionale di Davide Anzalone, per poter esprimere una propria proposta in ordine alla futura dirigenza regionale.

In questa ottica, i Comitati Territoriali Fipav di Catania e di Palermo dichiarano di sostenere la candidatura a Presidente del Comitato Regionale Fipav Sicilia di Giuseppe Gambero e a consigliere regionale di Roberto Mormino. Entrambi, in questi anni, hanno dimostrato di saper organizzare, gestire e valorizzare i propri rispettivi Comitati Territoriali.

In un momento difficile non solo per la pallavolo, ma per tutto lo Sport in generale nei prossimi anni, più di quanto già avvenuto in passato, bisognerà dare ascolto a tutti i tesserati (società, atleti/e, tecnici, ufficiali di gara etc.), che costituiscono la vera forza del movimento pallavolistico siciliano.

Ci auspichiamo, quindi, che tutti gli altri comitati territoriali della Sicilia, le società sportive e ogni singolo tesserato partecipino alla elaborazione e determinazione del programma del candidato Presidente Giuseppe Gambero. Nella logica della valorizzazione del territorio e della promozione della pallavolo siciliana che, è bene ribadirlo, rimane una delle realtà pallavolistiche più importanti d’Italia».

Il PalaCongresso di Rimini durante l'Assemblea Nazionale Fipav

Le date delle elezioni

Tre mesi scarsi per giungere agli appuntamenti previsti a febbraio 2021. In palio l’elezione dei nuovi presidenti e consiglieri di ciascun comitato, dal provinciale al nazionale. Le assemblee periferiche, ovvero quelle dei comitati territoriali nonché quella regionale, dovranno svolgere i lavori elettorali tra il 7 ed il 21 febbraio 2021. Le candidature dovranno essere presentate entro il 23 gennaio 2021.

Poi tappa a Rimini il 27 febbraio per la 45esima Assemblea Nazionale Straordinaria per le modifiche allo statuto e Ordinaria elettiva della Federazione Italiana Pallavolo. Da lì uscirà il nuovo presidente nazionale e il suo consiglio federale. Ad oggi Giuseppe Manfredi, già commissario straordinario del comitato regionale siciliano, è l’unico candidato che punta ad essere il successore di Bruno Cattaneo.

Potrebbero interessarti