Home Dall'Italia Folgorato da una scossa elettrica mentre gioca con gli amici: 13enne in gravi condizioni

Folgorato da una scossa elettrica mentre gioca con gli amici: 13enne in gravi condizioni


Redazione PL

Il ragazzino era in compagnia di alcuni amici quando si sarebbe appoggiato ad un palo della luce. Ora si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Foggia

amg energia

Tragedia a Montenero di Bisaccia, in provincia di Campobasso, dove nella serata di martedì 28 giugno un tredicenne è rimasto folgorato da una scossa elettrica. Il fatto è accaduto mentre il ragazzino era in compagnia di coetanei nei pressi della chiesa del paese. A quanto si apprende, si sarebbe appoggiato ad un palo della luce.

Erano le 22.30 circa. Sul posto si è presentato il 118 che con un defibrillatore e un prolungato massaggio cardiaco è riuscito a salvare la vita del giovanissimo. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Timoteo di Termoli, questi è stato intubato e poi trasferito all’ospedale di Foggia. Lì si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione pediatrica. In gravi condizioni, la prognosi è riservata.

Intanto, i Carabinieri hanno avviato le indagini sull’episodio. Il palo della pubblica illuminazione è ora disattivato; sarà oggetto di accertamenti da parte del Nucleo investigativo dei Vigili del fuoco del comando di Campobasso al fine di chiarire l’accaduto. La scarica elettrica ha attraversato il corpo del ragazzino all’altezza della spalla, causandogli ustioni di terzo grado e mandandolo in fibrillazione ventricolare.

Sequestrata l’area. Previsto inoltre per stamattina un nuovo sopralluogo tecnico alla presenza anche dei Carabinieri, delegati alle indagini dalla Procura della Repubblica di Larino.

CONTINUA A LEGGERE

Incidente a Palermo, bambino in bici investito da auto: è ricoverato in gravi condizioni

 

 

Potrebbero interessarti