Home Dall'Italia Funivia, i “forchettoni” c’erano già nel 2014: lo dimostra un VIDEO tv ZDF

Funivia, i “forchettoni” c’erano già nel 2014: lo dimostra un VIDEO tv ZDF


Pippo Maniscalco

L’emittente tedesca Zdf ha inviato alla Procura di Verbania, che indaga sulla tragedia della funivia Stresa Mottarone, dei video girati nel 2014 da un appassionato svizzero

Sembra che i “forchettoni” per bloccare il sistema frenante della funivia del Mottarone siano già stati usati anche in passato. Questa ipotesi emerge dai video in possesso della tv tedesca ZDF. Si tratta di filmati che sono stati girati da un videoamatore svizzero dal 2014 al 2018 e inviati all’emittente dopo l’incidente in cui hanno perso la vita 14 persone.

I VIDEO INVIATI ALLA PROCURA

La tv tedesca fa spiegato in un comunicato che nelle immagini pubblicate “sono visibili i ceppi per bloccare il sistema frenante”. Le immagini sono di Michael Meier, che ha filmato la funivia del Mottarone tre volte: nel 2014, nel 2016 e nel 2018, per un interesse di tipo tecnico. La ZDF ha già inviato i video alla procura di Verbania. Il procuratore capo del comune su Lago Maggiore ha confermato: «Le abbiamo ricevute e preferisco evitare in questo momento ogni valutazione».

APPASSIONATO DI FUNIVIA

Michael Meier, appassionato di funivie, possiede un importante archivio di riprese di impianti di risalita di tutta Europa. Dopo aver appreso della notizia sulla linea Stresa – Mottarone, si è messo a cercare vecchi filmati. E ne ha trovato tre che dimostrerebbero l’uso della ganascia rossa durante la normale attività dell’impianto. Uno risale al 2014, un secondo al 2016 e l’ultimo al 2018. Nella trasmissione della tv tedesca, Meier ha spiegato di aver notato «che già nel 2014 il forchettone era inserito mentre c’erano persone presenti nella cabina». Secondo la sua tesi, che andrà ovviamente verificata dai tecnici, anche in quell’occasione era stato “sabotato” il freno d’emergenza della funivia

Potrebbero interessarti