Home Cronaca Furto in cantiere edile, arrestati 3 palermitani percettori di “reddito”

Furto in cantiere edile, arrestati 3 palermitani percettori di “reddito”


Redazione

I soggetti erano già noti alle forze dell'ordine

furto carabinieri

Arrestati tre uomini, già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato commesso nei pressi di via Maqueda.

A notare il fatto due carabinieri in servizio, che dopo essersi accorti che i soggetti erano intenti a portare via materiale edile da un cantiere, hanno proceduto a chiamare i rinforzi.

Così i militari hanno condotto in caserma i tre, tutti palermitani sulla trentina. I soggetti incriminati per furto, inoltre, erano già percettori di reddito di cittadinanza, che verrà loro revocato dopo il fatto commesso.

Gli arrestati, in seguito ad identificazione, hanno ricevuto una condanna con rito “direttissimo”. Il giudice, in seguito a “patteggiamento” tra le parti, ha inflitto agli autori del furto dieci mesi di reclusione e una multa di 200 euro.

Il cantiere che i tre soggetti intendevano derubare era già posto sotto sequestro preventivo dalla Polizia Municipale.

Potrebbero interessarti