Home Cronaca di Palermo Furto sacrilego: rubato il busto di Cristo nella chiesa di Maria Santissima dell’Orto

Furto sacrilego: rubato il busto di Cristo nella chiesa di Maria Santissima dell’Orto


Redazione PL

Sconcerto e rabbia per un nuovo furto sacrilego

chiesa

Hanno forzato un’edicola votiva e rubato il busto di Cristo. Qualche giorno fa, ignoti hanno fatto sparire il volto di Cristo tanto caro ai residenti del quartiere e ai devoti della confraternita della chiesa di Maria Santissima dell’Orto, in via Imera. Il mezzo busto, donato alla chiesa, era lì da decenni e il suo furto ha lasciato sgomenti i residenti della zona.

L’episodio potrebbe essere stato dettato dalla crisi economica, o essere frutto di un atto vandalico il cui fine sarebbe stato estirpare la statua senza poi trarne alcun ricavo. Fatto sta che nessuno riesce a dare una spiegazione valida a questo gesto, considerato ignobile da tutti.

“Per favore riportate il nostro Signore, grazie”, scrivono i residenti del quartiere in uno striscione appeso sopra la bacheca ormai vuota.  

EPISODIO ANALOGO DOMENICA SCORSA

Domenica scorsa, un episodio analogo si è verificato nella chiesa dei Fornai. Qui alcuni ignoti, alle prime luci dell’alba di domenica, più precisamente verso le cinque del mattino, hanno rubato la statua della Madonna. Anche qui alcuni residenti hanno appeso su un piccolo cartello in quella che una volta era la casupola che accoglieva la statuetta. “Ridateci la nostra Madonnina“.

Potrebbero interessarti