Home Eventi e spettacolo Alla galleria “La Piana Arte Contemporanea” di Palermo la collettiva “Cantico”

Alla galleria “La Piana Arte Contemporanea” di Palermo la collettiva “Cantico”


Redazione PL

In mostra le opere degli artisti  Guido Baragli, Marco Bettio, Demetrio Di Grado, Simone Geraci, Alfonso Leto, Linda Sofia Randazzo, Ignazio Cusimano Schifano e Giuseppe Vassallo.

“Cantico” è il titolo della collettiva in programma a Palermo, negli spazi della galleria “La Piana Arte Contemporanea“, in via Isidoro La Lumia 79, dal 9 dicembre al 13 gennaio. 
Protagonisti, il colore, la forma e la luce delle opere in mostra,  che si intrecciano armoniosamente e riflettono la bellezza intrinseca della creatività umana. 
“Cantico”, curata da Francesco Piazza, segna l’avvio della stagione espositiva e consolida la galleria quale significativo punto di riferimento per l’arte contemporanea a Palermo. 
Un impegno ventennale, quello de “La Piana Arte Contemporanea”, che ha promosso tanti talenti, sia emergenti che affermati. 

LE PAROLE DEL CURATORE 

“Cantico” ospiterà le opere degli artisti  Guido Baragli, Marco Bettio, Demetrio Di Grado, Simone Geraci, Alfonso Leto, Linda Sofia Randazzo, Ignazio Cusimano Schifano e Giuseppe Vassallo.  
“In questa esposizione, le opere degli artisti si fondono come strofe di un inno – spiega il curatore Francesco Piazza – e ciascuna aggiunge un nuovo strato di comprensione all’insieme complessivo”. 
Il termine “Cantico” che dà il titolo alla collettiva, dunque, assume un ruolo evocativo. 
“Trasmette l’essenza di un’arte – prosegue – che va oltre la superficie del visibile: un potente mezzo di espressione profonda, un linguaggio poetico che si manifesta attraverso ciascuna opera”.
“Cantico” diventa, quindi, un richiamo alla potenza narrativa dell’arte, evidenziando la capacità degli artisti di rivelare strati di significato e di emozione, capaci di  travalicare un’apparenza esclusivamente “estetica”.
“In questa prospettiva- conclude il curatore- ogni creazione diventa una forma di esplorazione che invita il pubblico a immergersi in un contesto artistico più ampio, dove la visione si evolve in una partecipazione profonda e coinvolgente”. 

 ORARI E GIORNI DI VISITA 

Il vernissage si terrà sabato 9 dicembre alle ore 17:30. 
La mostra è fruibile tutti i giorni, da lunedì a venerdì, dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00. 
Il sabato, invece, dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. 
La galleria è chiusa al pubblico nei giorni festivi e il mercoledì mattina.
Ingresso gratuito. 

 

 

 

Potrebbero interessarti