Home Sport GBT MedTrade Volley Palermo: a Vibo Valentia due punti d’oro

GBT MedTrade Volley Palermo: a Vibo Valentia due punti d’oro


Redazione PL

Le giallazzurre di Coach Linda Troiano vincono 3-2 sul campo della Todo Sport rimontando due set di svantaggio. Secondo successo consecutivo. Il capitano Martina Pirrone super con 19 punti

Ancora una rimonta pazzesca. Ancora una vittoria che fa classifica e morale. Ci prendono gusto le aquilotte di Coach Linda Troiano che centrano la quarta vittoria nel campionato nazionale di Serie B2 Femminile e portano a quattro i punti di vantaggio dalla zona retrocessione.

Reduce dal successo interno di appena sette giorni fa contro un’altra formazione calabrese (Gioiosa Ionica) con sei palle set annullate nel quarto set alle avversarie, la GBT MedTrade Volley Palermo parte con convinzione anche nella trasferta di Vibo Valentia contro la Todo Sport, penultima in classifica, ma di fatto regala i primi due parziali alle padrone di casa sprecando tanto, soprattutto nel secondo set con 11 errori punto a favore delle ragazze di Claudio Torchia. Parziali alti e rammarico alle stelle. Poi, la reazione fantastica con la vittoria di slancio degli altri due set e del tie-break senza concedere più nulla.

Settimana complicata per le giallazzurre con numerose atlete a riposo in via precauzionale: Coach Linda Troiano ritrova, però, Aurora Smeraldo in regia con Svetla Angelova ancora opposto, il capitano Martina Pirrone e Flavia Pecora al centro, Marta Li Muli e Carola Compagno in banda e il libero Chiara Lo Dico, fresca di convocazione con la Nazionale per uno stage agli ordini di Marco Mencarelli dal 10 al 12 dicembre al Centro Pavesi di Milano.

A dare una spallata determinante all’inerzia della partita è stato l’ingresso in campo nel terzo set della centrale Francesca Evola, inizialmente in panchina per un problema alla pianta del piede che non le ha permesso di allenarsi in settimana, e il conseguente cambio di ritmo nel gioco e intensità nella convinzione del resto delle compagne di squadra. Sontuosa la prestazione del capitano Martina Pirrone, devastante in attacco con 13 punti e invalicabile a muro (6 in totale a fine gara), top scorer dell’incontro dietro solo al capitano della Todo Sport, Sara Correnti, che ha chiuso con 25 punti complessivi.

Ma in doppia cifra vanno anche tutte le altre attaccanti (16 punti per Carola Compagno e Svetla Angelova, 14 per Marta Li Muli) che garantiscono anche una positività in ricezione del 56%: in particolare, da sottolineare l’85% di perfezione nel fondamentale della bulgara Angelova.

Adesso si torna a Sferracavallo: domenica 10 dicembre alle ore 17:00, arriva all’Oratorio Santi Cosma e Damiano un’altra squadra calabrese, la Volley Reghion, attualmente quarta forza del Girone L.

TODO SPORT VIBO VALENTIA – GBT MEDTRADE VOLLEY PALERMO 2-3

(25-22, 25-23, 15-25, 16-25, 7-15)

TODO SPORT VIBO VALENTIA: Mania 3, Sorrenti 25, Dodaro V. 13, Okoma 11, De Araujo 1, Angilletta 11, Napolitano (L); Lavecchia, Montalbano 1, Dodaro M. Non entrate: La Gamba, Lo Bianco, Barletta. Allenatore: Torchia. Punti totali: 88. Errori avversario: 23. Battute punto: 9. Ricezione positiva: 52%. Attacco: 30%. Muri: 6.

GBT MEDTRADE VOLLEY PALERMO: Pecora 2, Smeraldo 1, Compagno 16, Pirrone 19, Angelova 16, Li Muli 14, Lo Dico (L); Evola 6. Non entrate: Amenta (L), Cracolici, Mancuso, Azzolina, Crapitti, Di Maria. Allenatore: Troiano. Punti totali: 110. Errori avversario: 36. Battute punto: 14. Ricezione positiva: 56%. Attacco: 32%. Muri: 10. ARBITRI: Sposato – Adornato.

Potrebbero interessarti