Home Eventi, tv e spettacolo “Tour Music Fest 2021”, la palermitana Gemma Schito in finale

“Tour Music Fest 2021”, la palermitana Gemma Schito in finale


Marianna La Barbera

Un importante evento artistico per i musicisti emergenti, presieduto da Mogol e Kara DioGuardi

Gemma Schito ha appena dieci anni ma, malgrado la giovanissima età, ha già raggiunto un traguardo prestigioso.
La cantante palermitana si appresta a raggiungere Roma per la finale nazionale del “Tour Music Fest 2021“, il Festival europeo della musica emergente presieduto da Mogol e Kara DioGuardi.

UN SOGNO DA REALIZZARE

Gemma ha convinto i giurati del “Tour Music Fest” con il suo approccio vocalmente maturo, dimostrando una capacità decisamente rara: ovvero, giocare con la musica, la voce e il suono.
Qualità sicuramente utili per rincorrere il sogno di vincere i fantastici premi in palio.
In primis, un tour europeo.
E poi, una borsa di studio presso il “Berklee – College of Music” di Boston e un contratto di sponsorizzazione del valore di diecimila euro da investire nella propria musica.

Gemma rappresenterà Palermo in un contesto che vedrà l'esibizione di artisti provenienti da tutta Italia
Gemma rappresenterà Palermo in un contesto che vedrà l’esibizione di artisti provenienti da tutta Italia

L’ ULTIMA SFIDA DA SOSTENERE PRIMA DELLA FINALISSIMA

Creativa e talentuosa, con la sua determinazione l’emergente Gemma Schito è riuscita a conquistare la commissione artistica del “Tour Music Fest – The European Music Contest”.
Il tutto, dopo un percorso durato sei mesi e grazie alla sua sensibilità, vocale e musicale.
Aggiudicandosi così un posto per le finali della manifestazione, che giunge nel 2021 alla tredicesima edizione.
La fase finale si terrà nei giorni 29, 30 e 31 ottobre a Roma presso il “Crossroads – Live Club”, dove Gemma Schito affronterà l’ultima sfida.
Un passaggio necessario per arrivare a calcare il palco della finalissima, in programma il 14 novembre prossimo.

GEMMA IN RAPPRESENTANZA DI PALERMO

Il traguardo raggiunto da Gemma è davvero importante se si tiene conto del numero di partecipanti: oltre ventimila, tra artisti e band.
Sarà proprio in occasione delle finali nazionali che la giovanissima interprete avrà l’onore e l’onere di rappresentare Palermo.
Nel contesto, andranno in scena le performance degli artisti finalisti provenienti da tutte le regioni d’Italia.
Ne verrà fuori un vero e proprio live music show.
Negli anni passati molti artisti del calibro di Mahmood, Ermal Meta, Federica Abbate e molti altri sono passati dal festival quando erano appena emergenti .

UNA GIURIA D’ECCEZIONE

La commissione del Tour Music Fest, per la fase finale, avrà una madrina d’eccezione, Paola Folli.
La nota cantante dalla voce inconfondibile ha collaborato con artisti del calibro di Laura Pausini, Jovanotti, Biagio Antonacci e J-Ax.
Sarà lei a decretare i nomi degli gli artisti che accederanno allo step successivo.
Gemma, dopo l’ultima prova alle finali nazionali, potrebbe così esibirsi al cospetto dei presidenti di giuria Mogol e Kara Dioguardi.
Quest’ultima, ex giurata di American Idol, cantautrice di livello mondiale, è autrice per Pink, Demi Lovato, Laura Pausini e Ricky Martin.
Gli altri giurati sono Massimo Varini, Dj Morales e alcuni rappresentanti di Berklee – College Of Music.

Potrebbero interessarti