Home Dal resto della Sicilia Giallo a San Vito Lo Capo, scoperto cadavere in un rudere

Giallo a San Vito Lo Capo, scoperto cadavere in un rudere


Redazione PL

A fare la macabra scoperta alcuni turisti sabato pomeriggio

cugino

Alcuni turisti hanno scoperto un cadavere all’interno di un rudere a San Vito Lo Capo sabato pomeriggio. Si tratta di un uomo di 40 anni, il cui corpo era in fase di decomposizione. La puzza nauseabonda che proveniva da quel rudere ha spinto i passanti a verificare di cosa si trattasse e di conseguenza lanciare l’allarme.

Sul posto, in via del Secco, sono intervenuti i Carabinieri che adesso indagano sull’accaduto: la morte risale ad alcuni giorni fa. Nessuna pista esclusa, nemmeno il gesto estremo.

 

Potrebbero interessarti