Home Dall'Italia Ginecologo sgozzato in strada: due le ipotesi sulle quali si indaga

Ginecologo sgozzato in strada: due le ipotesi sulle quali si indaga


Redazione PL

L'omicidio sabato pomeriggio a Milano

coltellate

Un medico di 65 anni Stefano Ansaldi è morto dopo essere stato sgozzato da due persone. Il fatto violento a Milano, nei pressi della stazione centrale, sabato nel tardo pomeriggio.

Il medico ginecologo era di Benevento, stava passeggiando tra via Scarlatti e via Mauro Macchi. Le ipotesi sulla quale stanno indagando sono due: la prima, quella più plausibile, una rapina andata male. A rafforzare questa ipotesi, un altro furto commesso nei confronti di un anziano, poco dopo nella stessa zona. L’altra possibilità è che il ginecologo conoscesse i suoi assassini e avesse un appuntamento con loro.

Intanto il sindaco di Milano Sala è pronto a chiedere al Prefetto maggiori controlli delle Forze dell’Ordine. “L’omicidio in via Macchi è un fatto grave. Siamo a disposizione dei Carabinieri per trovare i colpevoli”. Ha commentato il sindaco del capoluogo lombardo.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo