Home Cronaca Giornata Forze armate, a Palermo cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

Giornata Forze armate, a Palermo cittadinanza onoraria al Milite Ignoto


Redazione

Presenti alla cerimonia ufficiale il sindaco Leoluca Orlando, il prefetto Giuseppe Forlani, il comandante militare dell'esercito in Sicilia, il generale di divisione Maurizio Angelo Scardino e le maggiori Autorità civili e militari della Città.

Ricorrono oggi, 4 novembre, il Giorno dell’Unità nazionale e la Giornata delle Forze armate. Una ricorrenza densa di significati che ha visto a Palermo una cerimonia solenne in piazza Vittorio Veneto alla presenza del sindaco Leoluca Orlando. Presenti anche il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani; il comandante militare dell’esercito in Sicilia, il generale di divisione Maurizio Angelo Scardino e le maggiori Autorità civili e militari della Città.

Dopo la manifestazione davanti al monumento ai Caduti, il sindaco si è recato al Teatro Massimo. Qui, alla presenza delle Autorità civili e militari, si è tenuta la cerimonia dell’alzabandiera.

giornata

Il primo cittadino stamattina ha inoltre conferito la cittadinanza onoraria della Città di Palermo al Milite Ignoto.

Il riconoscimento è stato conferito “per rinnovare la memoria degli orrori del primo conflitto mondiale, in cui persero la vita seicentocinquantamila militari italiani, e di quel numero enorme che rimase senza nome, resti di corpi mai identificati”.

Orlando ha anche aggiunto l’intento di “non dimenticare quelle tristi pagine del nostro passato in apparenza lontane, rammentando che soltanto una memoria, viva e attenta di quei conflitti può consolidare e rendere sempre più irrinunciabili politiche di pace, libertà, convivenza tra popoli, rispetto dei diritti umani e delle minoranze contro ogni egoismo e nazionalismo aggressivo”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti