Home Cronaca Positivo al Covid, fugge dal pronto soccorso dell’ospedale Civico

Positivo al Covid, fugge dal pronto soccorso dell’ospedale Civico


Redazione

Sul posto è intervenuta la Polizia per cercare di riportare la calma tra i parenti intervenuti per aiutare il proprio familiare a scappare

giovane

Momenti di tensione martedì sera all’ospedale Civico di Palermo. Un giovane è risultato positivo al Covid-19, ma è fuggito dal pronto soccorso. Ai medici, subito dopo l’esito del tampone, avrebbe detto di non voler essere ricoverato nel reparto Covid dell’ospedale Cervello.

Da quanto si apprende il ragazzo non sarebbe vaccinato. Nell’area d’emergenza de Civico sono intervenuti i familiari, i quali hanno aggredito i sanitari del nosocomio permettendo al giovane di scappare. Al momento della fuga aveva attaccato ancora il catetere e l’ago della flebo.

Sul posto è intervenuta la Polizia per cercare di riportare la calma tra i parenti e cercare il giovane. I familiari, anche loro sembrerebbe non vaccinati, rischiano di finire in quarantena per essere stato a contatto col giovane positivo.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti