Home Cronaca di Palermo Il Giro di Sicilia rivoluziona il traffico di Mondello: tutti i divieti

Il Giro di Sicilia rivoluziona il traffico di Mondello: tutti i divieti


Redazione PL

Per gli automobilisti interessati a transitare dalla borgata marinara prevista una giornata di passione

Sarà nella splendida location di Mondello che i ciclisti del Giro di Sicilia si esibiranno a Palermo in occasione della seconda tappa. Un evento che farà scattare la rivoluzione el traffico veicolare e pedonale. Strade chiuse, divieti di sosta ed altro nell’ordinanza, per una serie di cambiamenti e divieti che non promettono niente di buono per gli automobilisti interessati a transitare dalla borgata marinara.

Il governatore della Regione siciliana, Nello Musumeci, presenta il Giro di Sicilia

IL DECRETO

Il servizio Mobilità Urbana del Comune, con ordinanza n. 1013 del 15 settembre, ha emanato un provvedimento che prevede la regolamentazione della circolazione veicolare e pedonale nelle strade e piazze interessate dalla seconda tappa del Giro di Sicilia a Palermo nella giornata di domani, 29 settembre. Il provvedimento prevede la sospensione della circolazione veicolare e pedonale dalle ore 8 alle 17 del giorno 29 settembre 2021, e comunque sino a cessate esigenze, lungo tutto il percorso della competizione, su carreggiata.

SI INZIA DALLA MEZZANOTTE DI OGGI

Divieti di sosta con rimozione forzata lungo il tracciato di gara su ambo i lati della carreggiata, o sull’intera estensione delle piazze, dalle 00 del 28 settembre fino a cessata esigenza del giorno 29 settembre 2021 e comunque sino a quando l’organizzazione non comunicherà alle competenti forze dell’ordine la riapertura del circuito o parte di esso utilizzato per permettere il corretto svolgimento della gara.

In entrata dal Comune di Isola delle Femmine: dal limite del territorio comunale che collega con la SS 113: via Torretta contromano, piazzetta Sferracavallo contromano, via Sferracavallo, via Rosario Nicoletti, rotatoria via Dell’Olimpo, rotatoria via Venere svolta contromano viale Margherita di Savoia, piazza Valdesi, viale Regina Elena. Tutte le deviazioni per non entrare nel percorso saranno effettuate in corrispondenza delle ultime traverse utili o di quelle che saranno ritenute necessarie.

LE VIE INTERESSATE

Via Regina Elena: Divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati, dalle 18 del giorno 28/09/2021 alle 21 del giorno 29 settembre, con chiusura al transito veicolare dalle 6 alle 21 del giorno 29 settembre.

Via Glauco intero tratto: Divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati, dalle 18.00 del giorno 28/09/2021 alle 21 del giorno 29 settembre, con chiusura al transito veicolare dalle 21 del 28 settembre alle 21 del giorno 29 settembre, ad eccezione degli automezzi produzione TV.

Viale Delle Rose intero tratto: Divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati, dalle 18 del giorno 28/09/2021 alle 21 del giorno 29 settembre, con chiusura al transito veicolare dalle 21 del 28 settembre alle 21 del giorno 29 settembre, ad eccezione dei mezzi dei tecnici TV.

Parcheggio Galatea intera area: divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 alle 20 del 29 settembre, ad eccezione delle ammiraglie ciclismo e dei bus utilizzate per trasferimento delle squadre.

Via Principe di Scalea intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 alle 20 del 29 settembre.

Via Anadiomene intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 alle ore 20 del 29 settembre, ad eccezione dei mezzi dell’organizzazione e degli sponsor.

Via Circe intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 alle 20 del 29 settembre, ad eccezione dei mezzi dell’organizzazione e degli sponsor.

Via Piano Gallo area antistante Hotel come da grafico sotto riprodotto, si istituisce: divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 alle 20 del 29 settembre, ad eccezione dei mezzi dell’organizzazione.

La popolazione è invitata ad un uso estremamente moderato del veicolo privato, privilegiando l’uso del mezzo pubblico e dei veicoli a due ruote.

POLIZIA STRADALE ALL’OPERA

Per l’importante evento che si svolgerà fino all’1 ottobre, il compartimento della Polizia Stradale della Sicilia Occidentale, unitamente al compartimento Polizia Stradale della Sicilia Orientale ha predisposto un mirato servizio di scorta che garantirà la sicurezza dei professionisti lungo tutta la durata della manifestazione.

A dirigere i servizi di scorta, assicurati da uomini e mezzi della Polizia Stradale, sarà il vicequestore della Maria Adelaide Tedesco.

Il giro, che conta la presenza di 140 ciclisti professionisti, si articola in quattro tappe:
1° tappa Avola- Licata;
2° tappa Selinunte- Mondello (Palermo);
3° tappa Termini Imerese-Caronia;
4° tappa Sant’Agata Militello-Mascali.

Lungo tutto il percorso di gara attraversato dalla competizione, le autorità di pubblica sicurezza, competenti territorialmente, hanno organizzato specifici servizi, al fine di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica.

Potrebbero interessarti