Home SportBasket Green, a Fiorenzuola ultima chiamata per la salvezza

Green, a Fiorenzuola ultima chiamata per la salvezza


Marco Lombardo

I biancoverdi costretti al successo per continuare ad inseguire il sogno salvezza. Il capitano dei palermitani: "Serve un atteggiamento da guerra per stare sul pezzo"

Giuseppe Lombardo (Green Basket Palermo)

Bivio cruciale per il Green Basket Palermo, chiamato domani sera (domenica 18 aprile, ore 19) a vincere a tutti i costi in casa della Pallacanestro Fiorenzuola 1972. In palio le residue speranze di permanenza in Serie B. 

Biancoverdi reduci dalla sconfitta casalinga di Varese, che ha complicato il percorso in campionato dei ragazzi di coach Verderosa. Le buone cose mostrate a tratti nel corso del match lasciano comunque aperte ancora i pronostici in favore dei siciliani, che però adesso devono reagire e costruire tanta continuità per conquistare i due punti e mettere pressione alle avversarie in classifica. 

Dall’altra parte gli emiliani hanno già trovato un successo in questa seconda fase contro Torrenova. Ma nel conto ci sono le tre ottime partite (pur se perse) contro formazioni di livello come Agrigento e Bernareggio. Diversi i punti di forza dei gialloblu. Timperi a Livelli tra gli esterni, Ricci e Allodi nel reparto lunghi, per una compagine completa e sicuramente non semplice da affrontare.

Lombardo: “Serve un atteggiamento da guerra per stare sul pezzo”

La sconfitta con Varese ha dato delle buone indicazioni – afferma il capitano del Green Basket Giuseppe LombardoChiaro è che a questo punto le buone indicazioni non bastano più ma questa squadra ha dimostrato di saper soffrire e reagire, ci è mancata la zampata finale. A Fiorenzuola sarà una sfida dura, da affrontare con il cervello: ci aspettano tre trasferte nelle ultime 5 partite, serve un atteggiamento da guerra e stare sul pezzo anche se le cose ci girano male”. 

Come seguire la partita

Palla a due in programma alle 19 al PalaMagni di Fiorenzuola D’Arda, nel piacentino. Arbitreranno l’incontro Diego Secchieri di Venezia e Michele Biondi di Trento. L’incontro sarà trasmesso sul Netcasting Live presente sul sito della Lega Nazionale Pallacanestro.

Foto di copertina: © Giuseppe Pipitone

Potrebbero interessarti