Home Catania Live Green Pass, falsi sms da parte del Ministero della Salute: “Non aprite il link”

Green Pass, falsi sms da parte del Ministero della Salute: “Non aprite il link”


Francesca Catalano

Un messaggio allarmante e un link per risolvere il problema: così si presenta la truffa ai danni degli utenti, che finiscono per consegnare i propri dati a truffatori

SMS

Nuovo tentativo di truffa tramite sms, l’ennesimo da quando è in vigore l’obbligo del Green Pass. Lo segnala la Polizia di Stato, che posta lo screen del messaggio “incriminato” e oggetto di numerose segnalazioni dalla gente comune. “La sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata, per evitare il blocco è richiesta la verifica dell’identità su dgcgov.valid-utenza.com”, si legge nell’sms.

“Attenzione – scrive la Polizia di Stato in un post su Twitter – in atto un nuovo tentativo di phishing COVID-19. Un falso sms apparentemente inviato dal Ministero della Salute vi avverte che il vostro Green Pass è stato clonato. Non cliccate sul link. I dati personali che inserite vengono rubati“.

sms

COS’E’ IL PHISHING?

Il phishing è un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale malintenzionati cercano di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali per farne un uso improprio. Per informazioni sulla Certificazione verde Covid-19 chiama il numero 1500.

Potrebbero interessarti