Home Catania Live Guasto all’aliscafo, da Ustica a Palermo con un’ora di ritardo

Guasto all’aliscafo, da Ustica a Palermo con un’ora di ritardo


Redazione PL

A bordo c'erano 92 passeggeri

ustica

Un guasto all’aliscafo Carmen della Liberty Lines ha provocato un ritardo di un’ora per la tratta che va da Ustica a Palermo. A bordo c’erano 92 passeggeri che sono giunti al porto del capoluogo siciliano dopo tre ore: l’aliscafo era partito dall’isola alle 15.30 di martedì, costretto a navigare a velocità ridotta è giunto alle 18.30 a Palermo.

Una nave di linea, proveniente sempre da Ustica, è rimasta davanti il porto del capoluogo siciliano per circa un’ora in attesa che una delle due navi da crociera ormeggiate lasciasse le banchine. Un ritardo che ha creato non pochi disagi ai passeggeri arrivati nella maggior parte dei casi a Palermo per motivi personali.

Affronterò il problema con la Capitaneria di Porto e con l’autorità portuale – ha affermato il sindaco di Ustica Salvo Militello -. Non è giusto che i miei concittadini devono attendere i tempi delle navi da crociera. Tra l’altro se i passeggeri delle navi sono in vacanza a loro non cambia nulla se lasciano le banchine mezzora dopo. Già siamo penalizzati nei collegamenti e in più si verificano queste situazione è davvero una situazione che non posso accettare”.

CLICCA QUI PER LE NOTIZIE DI CATANIA 

Potrebbero interessarti