Home Catania Live I cuginetti di Vittoria travolti da un suv: condannato passeggero a bordo dell’auto

I cuginetti di Vittoria travolti da un suv: condannato passeggero a bordo dell’auto


Redazione PL

cuginetti

Condannato con il rito abbreviato in primo grado a sei mesi di reclusione, pena sospesa, Rosario Fiore, passeggero a bordo del suv che l’11 luglio 2019 a Vittoria travolse i due cuginetti Alessio e Simone D’Antonio. Ad emettere la condanna per omissione di soccorso stradale il giudice monocratico del Tribunale di Ragusa.

Conducente del suv era Rosario Greco. Sul mezzo erano presenti, oltre a Fiore, anche Alfredo Sortino e Angelo Ventura, già rinviati a giudizio. Saranno giudicati con rito abbreviato il prossimo 8 luglio.

Subito dopo il tragico incidente i tre fuggirono. Furono rintracciati grazie alle telecamere di videosorveglianza. Rosario Greco, figlio di Emanuele, più volte in carcere perché ritenuto esponente dei clan locali, è stato già condannato per duplice omicidio stradale a 9 anni di carcere. Tuttavia la sentenza è stata annullata con rinvio dalla Cassazione. Greco l’1 giugno ha quindi lasciato il carcere e si trova agli arresti domiciliari.

CONTINUA A LEGGERE

 

Bambini investiti e uccisi a Vittoria da Suv, scarcerato Rosario Greco

Potrebbero interessarti