Home Dal resto della Sicilia Il dolore per la morte di Giusy, giovane mamma siciliana: “Non doveva finire così”

Il dolore per la morte di Giusy, giovane mamma siciliana: “Non doveva finire così”


Redazione PL

Dolore e strazio per la prematura scomparsa di Giusy Cellura, giovane mamma di 45 anni morta dopo una breve malattia.

La donna era molto conosciuta a Vittoria, in provincia di Ragusa, la comunità in cui viveva insieme al marito e alle sue due figlie piccole. Una donna sempre pronta ad aiutare il prossimo, una combattente sempre col il sorriso stampato in volto. Sorriso che le è stato stato strappato troppo presto. 

“La scomparsa di Giusy ci lascia con un vuoto enorme”

La terribile notizia ha gettato nello sconforto l’intera comunità vittoriese. Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi anche sui social per ricordare Giusy.

“La notizia della scomparsa di Giusy ci lascia senza parole e con un vuoto enorme. Ha portato luce ovunque, ha regalato il suo sorriso a chiunque l’abbia conosciuta, ha donato e si è sempre donata per sostenere gli altri. Mancherà tantissimo a tutti noi, un forte abbraccio alla sua famiglia e a tutti i suoi cari”

“Non doveva finire così… l’ultimo sguardo che ci siamo dati, l’ultimo sorriso che mi hai regalato! Non ti dimenticherò mai, sei stata e sarai sempre nel mio cuore. Riposa in pace adesso raggio di sole”. 

“Sempre pronta ad aiutare gli altri, una parola di conforto per tutti, una mamma meravigliosa, quel sorriso contagioso non lo dimenticherò mai…riposa in pace cara cugina, proteggi i tuoi cari da lassù”.

 

Potrebbero interessarti