Home Economia e lavoro Imprese, D’Anca (Filca Cisl): “Subito incentivi e proroga utilizzo fondi Pnrr, o sarà collasso”

Imprese, D’Anca (Filca Cisl): “Subito incentivi e proroga utilizzo fondi Pnrr, o sarà collasso”


Redazione PL

"Si rischia di perdere ancora una volta un'occasione strategica per il rilancio di questa isola, aumentando sempre di più il divario tra nord e sud". Così il segretario Filca-Cisl Paolo D'Anca

“Condividiamo l’allarme sul caro prezzi lanciato da Ance e riteniamo necessario che si provveda al più presto all’individuazione di misure che prevedano incentivi per il settore dell‘edilizia e tutte le categorie che stanno soffrendo dell’aumento vertiginoso dei prezzi delle materie prime”.  Ad affermarlo Paolo D’Anca, segretario della Filca Cisl Sicilia. “Il governo nazionale e le istituzioni regionali si facciano carico immediatamente di questa emergenza. La cassa integrazione dei lavoratori non può essere certamente l’unico rimedio possibile. Piuttosto si provveda a prevedere una norma per calmierare i prezzi e per introdurre sgravi fiscali per le imprese.

Riteniamo – procede il segretario Filca Cisl – che sia fondamentale prevedere anche una proroga non solo per il Superbonus, ma anche per l’utilizzo dei fondi del Pnrr. C’è la seria possibilità, infatti, di non riuscire a progettare per tempo per mancanza di progettisti e ingegneri. Rischiando così di perdere ancora una volta un’occasione strategica per il rilancio e lo sviluppo economico e produttivo di questa isola, e aumentando sempre di più il divario tra nord e sud”. 

Edilizia, D’Anca: ”Rinnovo per i lavoratori delle imprese edili di Siracusa o pronta la mobilitazione”

È necessario e non più derogabile il rinnovo del contratto provinciale edile dei lavoratori di Siracusa, che in questo momento riguarda oltre seimila addetti” . Lo hanno detto, in una recente nota congiunta, il segretario regionale della Filca Cisl, Paolo D’Anca e Gaetano La Braca, responsabile territoriale della Filca Cisl Ragusa- Siracusa.

Filca: pronta la mobilitazione

Da tempo come Filca abbiamo più volte rivendicato il rinnovo del contatto. Ci sorprende l’appello all’unità d’intenti sindacale invocata dal segretario principale della Fillea Cgil perché la Filca non si è mai sottratta dal partecipare a tutti i tavoli  organizzati per concordare la trattativa. E proprio perché siamo fermamente convinti che l’unità non predica ma si pratica; siamo anche pronti a lanciare la mobilitazione qualora la richiesta, che è sul tavolo dell’Ance, restasse disattesa. Ma siamo fiduciosi- concludono– perché dopo il rinnovo contrattuale nazionale che è stato siglato ieri, l’Ance ha sciolto le riserve territorialiAuspichiamo pertanto e siamo certi che si possa giungere presto alla firma“. 

IMPRESE – ALTRE NEWS DA CATANIALIVE

Potrebbero interessarti