Home Economia e lavoro Imu 2022, arriva il nuovo modello per la dichiarazione: scadenza ed istruzioni

Imu 2022, arriva il nuovo modello per la dichiarazione: scadenza ed istruzioni


Cristina Riggio

Il decreto del 29 luglio 2022 ha introdotto il nuovo modello per la dichiarazione Imu, che va così a sostituire il precedente del 2012.

 

Il decreto del 29 luglio 2022 ha introdotto il nuovo modello per la dichiarazione Imu, che va così a sostituire il precedente del 2012.

Il ministero dell’Economia ha diffuso il vademecum  per la compilazione e l’invio del relativo modello all’Agenzia delle Entrate.

Dichiarazione Imu 2022: l’invio del nuovo modello

Innanzitutto, è possibile inviare il nuovo modello per la dichiarazione Imu sia in modalità cartacea che telematica. A farlo, può essere direttamente il dichiarante o un intermediario abilitato. 

Modello cartaceo

Chi sceglie l’invio del modello cartaceo, dovrà spedirlo tramite raccomandata senza ricevuta di ritorno, in busta chiusa con la dicitura “Dichiarazione IMU/IMPi 20_ _” , indirizzato all’ufficio tributi del comune competente. Il modello si può inviare anche tramite Pec e anche dall’Estero.

Proceduta telematica

L’invio telematico, invece, dovrà essere effettuato tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate Fisconline ed Entratel.

In entrambi i casi la dichiarazione, dovrà essere presentata al comune sul cui territorio sono situati gli immobili interessati.

Scadenza

Occhio anche alle scadenze! Solitamente, la dichiarazione Imu deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione della tassazione. Il decreto “Semplificazioni fiscali”  ha invece disposto lo slittamento della scadenza relativa al 2021: il nuovo termine ultimo è il 31 dicembre 2022.

QUI IL MODELLO

Decreto Aiuti bis, via libera dal Cdm: tagli alle bollette e al prezzo dei carburanti

Potrebbero interessarti