Home Salute e benessere In arrivo anche in Italia il vaccino Johnson & Johnson, il primo monodose

In arrivo anche in Italia il vaccino Johnson & Johnson, il primo monodose


Pippo Maniscalco

Il vaccino anti-Covid prodotto dalla Janssen, controllata Johnson & Johnson, sta per arrivare anche in Italia, e verrà prodotto anche nel nostro Paese

In Europa, e quindi anche in Italia, dopo Pfizer-BioNTech, Moderna e AstraZeneca, sarà presto disponibile un nuovo vaccino, quello prodotto del gruppo Janssen che fa parte della società farmaceutica multinazionale statunitense Johnson & Johnson. È monodose, e può essere conservato a temperature di frigorifero, tra 2 e 8 gradi. A confermarlo, come riportato da SkyTg24, è l’European Medicines Agency (Ema). Attraverso un comunicato ufficiale, ha spiegato di aver ricevuto una richiesta formale di autorizzazione condizionale all’immissione in commercio di questo vaccino.

AUTORIZZAZIONE RAPIDA

È prevista una procedura di autorizzazione rapida per accelerare l’approvazione di trattamenti e vaccini durante le emergenze di salute pubblica nell’Unione Europea. Negli Usa è stato già autorizzato dalla Food and Drug Administration statunitense. l’uso in emergenza del vaccino monodose della Johnson&Johnson

PRODUZIONE EUROPEA

La società farmaceutica francese Sanofi ha offerto a Johnson & Johnson il proprio stabilimento di Marcy l’Etoile per la produzione del vaccino Janseen (controllata J&J), ad un ritmo di 12 milioni di dosi al mese. Inoltre, per aumentare la produzione, l’azienda americana ha stretto dal 2020 una partnership con la Catalent, che ha sede in New Jersey. Questo accordo prevede la produzione di una parte dei vaccini in Usa e in Italia, nello stabilimento di Anagni della Catalent in provincia di Frosinone. Stando al piano vaccinale, per l’Italia potrebbe significare circa 15 milioni di dosi nel secondo trimestre 2021, 32 nel terzo e quasi 7 nell’ultimo.

Potrebbero interessarti