Home Cronaca di Palermo In coma 17enne tuffatosi a Mondello: ha riportato una frattura cervicale

In coma 17enne tuffatosi a Mondello: ha riportato una frattura cervicale


Redazione PL

La polizia indaga sull'episodio

mondello

Si è tuffato ieri dalla terrazza dello stabilimento balneare Charleston, a Mondello, ma a causa dell’acqua bassa ha sbattuto la testa contro il fondale. C.L., 17enne residente nel quartiere Sperone, si trova attualmente nel reparto di Prima Rianimazione dell’ospedale Villa Sofia. Le sue condizioni sono stabili, ma gravi.

Il giovane, da quanto si apprende, ha riportato una frattura cervicale per la quale si è reso necessario un delicato intervento neurochirurgico. In coma farmacologico, è monitorato dai medici che mantengono riservata la prognosi sulla vita.

Il giovane stava trascorrendo una domenica al mare a Mondello insieme ad un amico, quando è accaduto il triste episodio. Sul luogo i sanitari del 118 e la polizia, che sta indagando sull’accaduto.

Potrebbero interessarti