Home Cronaca di Palermo Incendi a Palermo, domati roghi a Bellolampo e Borgo Nuovo: gli aggiornamenti

Incendi a Palermo, domati roghi a Bellolampo e Borgo Nuovo: gli aggiornamenti


Redazione PL

Dopo una vera e propria giornata infernale a causa dei vasti incendi divampati in città, la situazione sembra esser rientrata.

Bellolampo
Dopo una vera e propria giornata infernale a causa dei vasti incendi divampati in città, la situazione sembra esser rientrata.

Incendio a Bellolampo

I Vigili del fuoco, con il supporto della Protezione Civile Regionale e del personale RAP, sono intervenuti alla discarica di Bellolampo e hanno provveduto a circoscrivere l’incendio e a contenerne le dimensioni in attesa che in mattinata possano più efficacemente operare sia mezzi di terra che aerei per spegnere definitivamente l’incendio.
 
 

La situazione a Borgo Nuovo

Domati e spenti anche i roghi che hanno devastato il quartiere di Borgo Nuovo, spaventando e mettendo in fgura i residenti. L’amministrazione comunale rinnova la raccomandazione agli abitanti delle zone limitrofe alla massima prudenza, limitando allo stretto necessario l’esposizione  all’aperto in queste prime ore del mattino a causa dei residui provocati dal maxi-rogo. 
 

Vertice straordinario in Prefettura

Questa mattina in Prefettura si è svolto un vertice straordinario sull’emergenza incendi alla presenza dell’amministrazione comunale, con la polizia municipale, la RAP e la Protezione civile comunale, della Regione, dei vigili del fuoco e delle altre forze dell’ordine. I roghi divampati ieri nel quartiere di Borgo Nuovo sono stati spenti dai vigili del fuoco che hanno messo al sicuro i residenti e le loro abitazioni. Diversa è la situazione per le fiamme che hanno invaso la discarica di Bellolampo.
“L’incendio che ha colpito la discarica è ancora adesso in fase di spegnimento, grazie all’incessante lavoro dei vigili del fuoco, dell’esercito, anche con l’ausilio della Rap. Anche gli altri focolai nelle zone di vegetazione cittadine sono fortunatamente in fase di spegnimento. La raccolta dei rifiuti non ha subìto rallentamenti e non è a rischio nei prossimi giorni”, lo afferma il sindaco Roberto Lagalla che in queste ultime ore sta lavorando per accelerare la rimozione della discarica che da anni si è accumulata in via Conte Federico (zona Forum-Brancaccio) che, trattandosi di rifiuti speciali, richiederà di ricorrere a procedure specifiche dettate dalla legge. In attesa dei dati di ARPA sulla condizione dell’area, si invita la cittadinanza a mantenere la più opportuna prudenza.

 
Fonte foto: Monreale Press
 

VIDEO E FOTO INCENDIO A BORGO NUOVO

 

Potrebbero interessarti