Home Dal resto della Sicilia Incendi in un’azienda: arrestato il fratello del titolare

Incendi in un’azienda: arrestato il fratello del titolare


Redazione PL

L'azienda Zinplast ha subito due incendi a settembre e novembre

rapina

Sarebbe stato il fratello del titolare ad avere appiccato gli incendi alla società cooperativa Zinplast il 27 settembre e l’8 novembre 2020 a Marsala. La Polizia ha arrestato Giuseppe Zingale, classe ’53, palermitano ma residente nel paese in provincia di Trapani.

Nel primo episodio, le fiamme sono divampate in una struttura prefabbricata collocata all’interno dello stabilimento industriale della società cooperativa Zinplast; incendiate anche sei auto appartenenti all’azienda, tutte andate distrutte. Nel secondo episodio, Zingale aveva dato fuoco a del materiale plastico presente nello stabilimento industriale della predetta società cooperativa.

I MOTIVI DEL GESTO

La società cooperativa Zinplast opera nel settore della raccolta e dello smaltimento della plastica e appartiene al fratello dell’uomo. Il movente dietro questi incendi sarebbe dovuto a del rancore e dei dissapori familiari ed economici di Zingale nei confronti del fratello Filippo. Il sessantaquattrenne si trova ai domiciliari.

Potrebbero interessarti