Home Cronaca Incendi nel Palermitano, fiamme minacciano case a Bagheria e Cerda

Incendi nel Palermitano, fiamme minacciano case a Bagheria e Cerda


Redazione

Permane da parte della Protezione Civile la previsione di pericolosità massima per il rischio incendi

rogo

Divampano ancora gli incendi a Palermo e provincia. Quella di ieri si è rivelata un’altra giornata di interventi senza sosta per i Vigili del fuoco, che hanno dovuto fronteggiare diversi roghi scoppiati, in particolare, a Bagheria e Cerda. Le fiamme qui sono arrivate persino a minacciare alcune abitazioni.

Altri incendi sono scoppiati a Belmonte Mezzagno, Marineo, Misilmeri, Partinico e Villafrati.

L’allerta è alta, l’emergenza non accenna ancora ad allentare la sua morsa, anzi. Per la giornata di oggi, 10 agosto, la Protezione Civile ha diramato per Palermo l’allerta di livello 2, arancione, quanto a ondate calore. Si prevedono infatti temperature percepite fino a 39°C. Mercoledì 11 agosto la situazione sarà ancora più seria, con temperature massime percepite di 41° C e l’allarme di livello 3, rosso. Per quanto riguarda il rischio di incendi, permane la previsione di pericolosità massima (“alta”) ed il livello di “attenzione” (colore rosso).

Emergenza incendi, cittadini disponibili a monitorare il territorio

Il prefetto Giuseppe Forlani ha intanto riunito il Centro di coordinamento dei soccorsi (Ccs), con la partecipazione dei Vigili del fuoco, del corpo Forestale, della Protezione civile, dei Carabinieri, della Polizia, della Guardia di finanza e dei sindaci.

Nel corso dell’incontro, si è preso atto dei servizi di vigilanza attivati nelle aree esposte al rischio incendi, anche con il contributo delle squadre di volontari della colonna mobile delle Regioni e Province autonome (CMR), inviate dal dipartimento nazionale della Protezione civile. I Comuni hanno, inoltre, attivato le risorse locali di Protezione civile. Segnalata anche la disponibilità di numerosi cittadini per contribuire al monitoraggio del territorio. L’Azienda sanitaria si farà carico dei soggetti più fragili per assisterli contro il rischio ondate di calore, promuovendo anche una campagna informativa.

Vigili del fuoco, la visita del comandante nazionale

Intanto, è previsto per oggi l’arrivo a Palermo del comandante nazionale dei Vigili del fuoco Guido Parisi e del capo dipartimento Laura Lega. Visteranno il Comando provinciale e incontreranno i comandanti della regione e le organizzazioni sindacali.

Si metteranno anche a punto tutte le iniziative richieste dalle amministrazioni locali per difendere il patrimonio boschivo e culturale.

Potrebbero interessarti