Home Catania Live Incendi nel Palermitano: nella morsa del fuoco da 72 ore

Incendi nel Palermitano: nella morsa del fuoco da 72 ore


Redazione PL

Roghi segnalati in diverse zone della provincia: tra Termini Imerese e Trabia, a Bagheria, a Campofelice di Fitalia, Cefalà Diana, Partinico e nei pressi dell'uscita autostradale di Balestrate

incendi

Incendi senza sosta ormai da 72 ore nel Palermitano, complici le torride temperatura causate dall’anticiclone Caronte. Diversi roghi si segnalano nella zona di San Martino delle Scale, frazione di Monreale che già alle 3 di notte del 25 giugno ha visto divampare un vasto incendio difficile da domare. Per tre volte i Vigili del fuoco e il Corpo forestale regionale sono riusciti a circoscrivere le fiamme divampate da tre punti diversi nella zona di Monte Petruso.

Roghi sono anche a Bagheria. Un grosso incendio di sterpaglie ha impegnato i soccorritori per oltre cinque ore, minacciando un nucleo di abitazioni nel tratto tra il comune e Santa Flavia. Un altro rogo si segnala sulla strada statale 113 che porta a Ficarazzi. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del fuoco di Brancaccio. Nella serata di sabato, un altro incendio si era verificato in zona Porcara, sempre a Bagheria, Sul posto sono intervenuti un canadair e i Vigili del fuoco; l’incendio è stato spento domenica mattina.

In fiamme anche contrada Danigalci, tra Termini Imerese e Trabia. L’incendio della vegetazione ha fatto temere per alcuni immobili abitati. Roghi si segnalano anche a Campofelice di Fitalia, Cefalà Diana, Partinico e nei pressi dell’uscita autostradale di Balestrate.

(Foto via Facebook)

CONTINUA A LEGGERE

VIDEO| A fuoco nella notte a Capaci l’ex lido “Café del Mar”: indagini in corso

 

Potrebbero interessarti