Home Cronaca di Palermo Incendio rifiuti in zona Oreto: danneggiato appartamento, famiglia evacuata

Incendio rifiuti in zona Oreto: danneggiato appartamento, famiglia evacuata


Redazione PL

L'allarme è scattato intorno alle 3 di notte. Parte della casa, abitata da padre, madre e tre figli, è andata distrutta. La Lega, fanno sapere Gelarda e Luparello, aveva segnalato al Comune di Palermo la presenza di questi ingombranti da oltre un mese

famiglia

Paura questa notte a Palermo in via Minà, in zona Oreto. Incendiati alcuni rifiuti ingombranti che hanno danneggiato un appartamento, a piano terra, abitato da una famiglia con marito, moglie e tre bambini. Le fiamme hanno investito finestre e tende, distruggendo parte della casa. Fortunatamente i genitori con i loro figli sono riusciti a scappare in tempo, svegliati dalla fiamme e non hanno riportato conseguenze.

Intervento dei Vigili del Fuoco questa notte in via Minà
Rifiuti ingombranti andati in fiamme nel quartiere Oreto

L’incendio, divampato poco prima delle 3 di notte, ha coinvolto anche quattro auto che si trovavano posteggiate lungo la strada. “Da oltre un mese avevamo segnalato la presenza di questi ingombranti e ne avevamo chiesto a Rap la rimozione. Purtroppo senza successo. Adesso che il danno è stato fatto vogliamo sapere: chi pagherà? Abbiamo presentato una interrogazione consiliare per chiedere al comune chi pagherà i danni causati da questo incendio.
L’operatività e la buona volontà degli operatori della RAP è indubbia, ma l’amministratore unico continua a fare proclami di una città che evidentemente è ben lontana dall’essere normalizzata e ripulita. Il cambio di passo lo vedremo presto, con il centrodestra al governo e un nuovo piano rifiuti per tutta la città”
. Lo hanno dichiarato Igor Gelarda capogruppo della Lega al Comune di Palermo ed Elisabetta Luparello, responsabile Provinciale Lega Giovani.

Continuano gli incendi a Palermo invasa da tanti rifiuti e con una raccolta a singhiozzo o addirittura assente in alcune zone della città. Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno dato alle fiamme alcuni cassonetti nel quartiere di Borgo Nuovo. Residenti della zona hanno raccontato di aver visto due ragazzini su uno scooter con una tanica di benzina

Potrebbero interessarti