Home Cronaca di Palermo Incidente a Porta Felice: gli amici pregano per Piero, 31enne di Ficarazzi

Incidente a Porta Felice: gli amici pregano per Piero, 31enne di Ficarazzi


Michele Sardo

Piero e il suo amico stavano tornando a Ficarazzi dopo una serata passata in un pub di Palermo, quando lo scooter Sh sul quale viaggiavano si è scontrato contro un furgone bianco. L’impatto è stato fortissimo. Le condizioni dei due giovani sono apparse subito gravi, soprattutto quelle di Piero Licciardi, che da allora non ha più ripreso conoscenza.

Il 31enne è in coma e la sua vita è appesa ad un filo, mentre per il suo amico è stata sciolta la prognosi riservata e sembra non essere più in pericolo di vita. Sui social sono tanti gli amici della coppia che pregano per il giovane di Ficarazzi.

Alle 23.50, poche ore prima del tragico sinistro, i due ragazzi hanno postato una fotografia che li ritrae insieme, felici sorseggiano un cocktail: “Buona sera da tutti noi” – ha scritto Piero. Accompagnando il post con quattro bombe e tre smile che mandano baci. Ignaro che da lí a poco il destino non sarebbe stato affatto clemente. Sotto al post gli amici che hanno appreso la notizia mandano messaggi di affetto. “Un colpo al cuore… – commenta Sonia Hamza – voglio rivedervi presto ! Svegliatevi

PIERO, NON MOLLARE!

Tanti inviti a non mollare, tanti cuori, tante mani in preghiera, per un giovane di 31 anni a cui la vita non ha fatto sconti. “Ti prego Piero riprenditi!!! Sto malissimo – scrive Vanessa– Dio pensaci tu ti prego, è un bravo ragazzo, non merita questo!!! Ha riempito d’amore e d’affetto troppe persone. Ti prego Dio, fai questo miracolo🙏🙏🙏🙏”

Il 29 giugno scorso quel terribile impatto durante la notte, un ostacolo camuffato da furgone che ha bruscamente interrotto la strada di Piero e rischia di compromettere il suo futuro e i suoi sogni. I suoi amici sono lí. Lo attendono, lo incoraggiano, non demordono.”Pierú, ma che combini? Sei una roccia. Sei un guerriero. Sei forte. Sei un leone. Ti aspettiamo. Svegliati. Forza Piero. Non mollare“.

LE PAROLE DEL SINDACO DI FICARAZZI

Tutta la comunità del Comune di Ficarazzi è in ansia per Piero Licciardi. Un messaggio di solidarietà arriva direttamente dall’avvocato Francesco Paolo Martorana, sindaco di Ficarazzi: “La nostra comunità è vicina alla famiglia e a Piero – ha dichiarato il primo cittadino a Palermo Live -. La nostra vicinanza è nelle preghiere. L’auspicio è che ritorni presto tra noi in salute“.

INCIDENTE PIERO LICCIARDI

AGGIORNAMENTO (30 GIUGNO ORE 14.20)
UNA BELLA NOTIZIA

Pochi minuti fa sul profilo facebook di Piero è comparso questo post. A scriverlo un familiare del 31enne.

Potrebbero interessarti