Home Incrocio Perpignano si conferma pericoloso: ancora un incidente 

Incrocio Perpignano si conferma pericoloso: ancora un incidente 


Redazione PL

In quell'attraversamento meno di un mese fa perse la vita Agostino Cardovino, un giovane sedicenne del quartiere Noce

Dopo le scene apocalittiche di ieri dovute al nubifragio che si è abbattuto su Palermo, la circonvallazione torna ad essere scenario di eventi negativi.

Al semaforo dell’attraversamento Perpignano, lì dove morì investito la notte del 21 giugno scorso il giovanissimo Agostino Cardovino, c’è stato oggi un altro incidente. Una Giulietta e un Dobló, intorno alle 16 di oggi pomeriggio, si sono scontrate per cause ancora da accertare.

Un uomo è rimasto ferito alla fronte ma le sue condizioni non sono gravi. Sul posto si attende ancora (ore 23.55 ndr) l’infortunistica stradale. Una volante della Polizia sta presidiando l’attraversamento in attesa che vengano fatti i rilevi e che vengano rimosse le due vetture.