Home Dall'Italia Indagato per stalking, per Enrico Varriale niente trasmissioni sulla Rai

Indagato per stalking, per Enrico Varriale niente trasmissioni sulla Rai


Redazione

Il giornalista Enrico Varriale è indagato per molestie e minacce ai danni dell'ex compagna. Niente trasmissioni in Rai per il momento

Varriale

Niente trasmissioni sulla Rai il 10 ottobre per Enrico Varriale, in occasione delle finali di Nations League. A deciderlo di comune accordo lo stesso giornalista, l’azienda e la direzione di Rai Sport. Il motivo è legato alla vicenda giudiziaria che vede Variale indagato dalla Procura di Roma per stalking ai danni della ex compagna; di comune accordo le tre parti hanno deciso così, per evitare strumentalizzazione.

Nei confronti dell’ex vicedirettore di RaiSport il giudice per le indagini preliminari ha disposto “il divieto di avvicinamento a meno di 300 metri nei luoghi frequentati dalla persona offesa”, ossia la sua ex compagna. Le accuse sono di molestie e minacce reiterate che avrebbero provocato nella vittima “un grave stato d’ansia e paura”. Secondo Varriale si tratta di “accuse false, smentite nei fatti”; gli investigatori hanno interrogato il giornalista lo scorso 30 settembre e stanno valutando la sua posizione.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti