Home Dal mondo Indonesia, gita si trasforma in tragedia: undici alunni muoiono annegati

Indonesia, gita si trasforma in tragedia: undici alunni muoiono annegati


Redazione

Gli alunni, tra i 13 e i 15 anni, si erano recati sul fiume per partecipare ad una attività di bonifica.

indonesia

Tragedia in Indonesia, dove undici studenti, di età compresa tra i 13 e i 15 anni, sono morti nel corso di una gita scolastica al fiume Cileueur, nella provincia di Giava Occidentale. Stando a quanto riportano media internazionali, i 150 studenti di una scuola islamica erano andati al fiume per partecipare alla pulizia della zona.

Un’attività di bonifica che si è presto trasformata in un tragico evento. Ventuno allievi sono, infatti, scivolati in acqua. I ragazzini si tenevano per mano e si sono trascinati l’uno con l’altro. Solamente dieci sono stati tratti in salvo, nel fiume sono ancora in corso le ricerche dei corpi.

“Il tempo era buono e non c’è stata alcuna inondazione improvvisa”, ha dichiarato il capo dell’ufficio di ricerca e soccorso di Bandung, Deden Ridwansyah, citato dal Guardian. “Quei bambini che sono annegati si tenevano per mano. Uno di loro è scivolato e gli altri lo hanno seguito“. Secondo alcuni testimoni i ragazzi stavano cercando di attraversare il fiume, quando la corrente li avrebbe trascinati. I residenti della zona e una squadra di soccorso si sono subito messi all’opera per il salvataggio, ma purtroppo per una parte di loro non c’è stato nulla da fare.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti