Home Catania Live Ingerisce metadone convinto di bere thé, bambino di 9 anni ricoverato a Palermo

Ingerisce metadone convinto di bere thé, bambino di 9 anni ricoverato a Palermo


Redazione PL

Il bambino adesso sarebbe fuori pericolo

metadone

Un bambino di 9 anni si trova ricoverato all’ospedale Di Cristina a Palermo dopo che martedì sera ha ingerito del metadone. Il fatto è accaduto a Pioppo, una frazione di Monreale: intorno alle 20.30 il piccolo avrebbe bevuto il metadone convinto si trattasse di the fresco offerto da alcuni giovani.

Una volta tornato a casa, il bambino ha cominciato a sentirsi male, in preda alle convulsioni. I genitori, quindi hanno chiamato subito il 118, l’ambulanza però ritardava e per questo hanno deciso di portarlo all’ospedale Dei Bambini con la propria auto. Qui il piccolo è arrivato in gravi condizioni, finendo in coma. Dopo aver passato ore di angoscia, sembra che adesso il bambino stia meglio e sia fuori pericolo, ma le sue condizioni restano gravi: avrebbe riportato un problema al cuore e al polmone.

I Carabinieri di Monreale intanto stanno cercando di individuare i giovani che hanno offerto la sostanza al bambino, la Procura ha aperto un’inchiesta.

Potrebbero interessarti