Home Cultura “Intrepide”, a Palermo Laura Donadoni presenta il suo nuovo libro

“Intrepide”, a Palermo Laura Donadoni presenta il suo nuovo libro


Cristina Riggio

Una raccolta di dodici storie di donne audaci che appartengono al mondo del vino. Donne intrepide che raccontano il loro vissuto e la discriminazione di genere sperimentata sulla propria pelle. Tutto questo è “Intrepide. Storie di donne, vino e libertà”.

Il libro è stato presentato a Palermo allo Spazio Cultura Libreria Macaione, in via Marchese di Villabianca, 102. Presenti l’autrice, Laura Donadoni, scrittrice, giornalista e wine educator, e José Rallo, Amministratore Delegato di Donnafugata. A moderare l’incontro, Veronica Laguardia, comunicatrice del vino e responsabile di Cru Vision.

Le storie di “Intrepide”

L’autrice, nel suo terzo libro, racconta le difficoltà che una donna si trova ad affrontare in un settore in cui ancora è alta la predominanza maschile. Ad accomunare le protagoniste è un’inquietudine positiva, la voglia di cambiare le cose, il coraggio di affrontare le difficoltà e ostacoli, condividendone anche paure e fallimenti. 

Laura, la prima intrepida, condivide la sua esperienza personale di abusi e bullismo subiti online nel corso di dieci anni di carriera. Un’antologia che vuole essere di ispirazione e incoraggiamento alle nuove generazioni per un mondo del vino più equo e inclusivo.

Tra le varie storie e testimonianze di colleghe e amiche, divise tra ‘leggende’ e ‘compagne di viaggio’, c’è anche quella di Josè Rallo, che con la sua forte passione per il marketing è stata capace di rivoluzione il mondo della comunicazione aziendale inventando un nuovo modo di raccontare il vino nella veste di cantante del Donnafugata Music&Wine.

Potrebbero interessarti