Home SportCalcio Italia femminile pareggia contro la Spagna. Le Azzurre già in forma in vista degli Europei

Italia femminile pareggia contro la Spagna. Le Azzurre già in forma in vista degli Europei


Giuseppe D'Agostino

Amichevole di lusso per l’Italia femminile in vista degli Europei in programma in Inghilterra a partire da sabato prossimo 6 Luglio. Le Azzurre di Milena Bertolini hanno pareggiato 1-1 a Castel di Sangro contro la Spagna, una delle potenze del calcio femminile continentale e tra le favorite per il titolo.

Una scelta ragionata quella della CT della Nazionale, che nel dopo partita ha dichiarato “Solo misurandosi contro le migliori di capisce dove è necessario crescere”.

Molto convincente la prova dell’Italia, che ha dovuto rinunciare alla capitana Sara Gama per un fastidio muscolare che ha impedito alla centrale di effettuare ieri la rifinitura. 4-3-3 speculare per le due compagini, con la sorpresa Di Guglielmo a destra per le Azzurre e la presenza del Pallone d’Oro Putellas tra le Furie Rosse.

PRIMO TEMPO

Primo tempo dominato quasi interamente dalle iberiche, che sin dall’inizio prendono il possesso del centrocampo e costringono l’Italia a contenere e cercare le ripartenze. La difesa italiana regge comunque molto bene e nei primi 45 minuti gli unici pericoli per Laura Giuliani arrivano da un paio di traversoni dalle fasce laterali e da un tiro da fuori di Putellas che l’estremo difensore azzurro mette in corner con un guizzo alla propria destra.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con il gol a sorpresa dell’Italia. Al terzo minuto calcio d’angolo battuto dalla destra e Bergamaschi arriva in corsa sul secondo palo bruciando l’intera difesa spagnola e mettendo al volo alle spalle della Panos. Immediata la reazione della Spagna che colpisce una traversa clamorosa con Garcia e trova il meritato pareggio a metà secondo tempo con Putellas. La giocatrice del Barcellona è bravissima a raccogliere di testa sul primo palo un cross di Bonmati anticipando di giustezza Bartoli e Giuliani.

La gara si chiude con la Spagna all’attacco e l’Italia che non riesce a concretizzare un paio di contropiede orchestrate da Galli e Giacinti. Se la CT azzurra voleva delle risposte sullo stato di forma delle sue ragazze, la gara di Castel di Sangro ci restituisce un’Italia compatta, molto ben registrata tatticamente e con una panchina di grande qualità. Ora l’avventura inglese, che inizierà per le nostre ragazze il 10 Luglio contro la Francia in una partita già di grande fascino.

Il sogno di imitare il gesto di Chiellini lo scorso anno a Wembley è più vivo che mai.

TABELLINO

ITALIA-SPAGNA 1-1 (0-0)

Stadio Teofilo Patini (Castel Di Sangro)

ITALIA (4-3-3): Giuliani 6,5; Di Guglielmo 6, Bartoli 6, Linari 6,5, Boattin 6,5; Caruso 6,5 (46’ Simonetti 6), Giugliano 6 (73’ Rosucci sv), Cernoia 6 (55’ Galli 6); Bergamaschi 7 (75’ Lenzini sv), Girelli 6,5 (55’ Piemonte 6,5), Bonansea 6 (46’ Giacinti 7). All.Bertolini 7

SPAGNA (4-3-3): Panos 6; Batlle 6,5, Paredes 7, Mapi Leon 6 (46’ Ivana 6), Ouahabi 6 (63’ Carmona 6); Bonmati 7 (75’ Guerrero sv), Guijarro 6 (63’ Aleixandri 6), Putellas 7,5; Garcia 6,5, Gonzalez Rodriguez 6 (63’ Cardona 6), Caldentey 6 (75’ Del Castillo sv). All. Vilda 6,5

ARBITRO: Sabina Bolic (Cro)

RETI: 48’ Bergamaschi (I), 67’ Putellas (S)

ANGOLI: Italia 2 – Spagna 13

POSSESSO PALLA: Italia 28% – Spagna 72%

Potrebbero interessarti