Home Dal mondo Kabul, Biden lancia allarme: “A breve molto probabile nuovo attacco”

Kabul, Biden lancia allarme: “A breve molto probabile nuovo attacco”


Redazione PL

Il presidente americano teme un altro attacco da parte dell'Isis-k nelle prossime ore, prima del ritiro delle truppe del 31 agosto

attacco

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden ha lanciato l’allarme sulla possibilità di nuovi attentati all’aeroporto di Kabul. “Probabile nuovo attacco nelle prossime 24-36 ore“, ha affermato, ovvero prima del 31 agosto giorno della scadenza che sancisce il ritiro dell’esercito americano dall’Afghanistan.

“La situazione sul campo – ha detto Biden – continua a essere estremamente pericolosa e la minaccia di attacchi terroristici all’aeroporto rimane alta”. Per tale motivo l’ambasciata Usa a Kabul ha dunque diramato un’allerta di “minacce credibili in aree specifiche dell’aeroporto”, in particolar modo ai cancelli di accessoGli Usa sono nella fase finale dell’evacuazione, dopo vent’anni di presenza militare sono pronti a lasciare l’Afghanistan.

“Questa esperienza mi ha cambiato la vita”. Lo ha affermato in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ l’ambasciatore Stefano Pontecorvo rientrato ieri dall’Afghanistan dove era arrivato 16 mesi fa, “La gente che non siamo riusciti a far partire e l’attentato. Le immagini molto grafiche dell’attentato, le persone che passavano per essere portate in ospedale. Due ricordi diversi, ma entrambi forti”. Questi sono i ricordi peggiori dell’ambasciatore.

L’ATTACCO DELL’ISIS-K

Giovedì un terrorista dell’Isis-k si è fatto esplodere all’aeroporto di Kabul: oltre 170 morti e tanti feriti. Gli americani hanno risposto a questo attacco con un raid a un drone nell’Est dell’Afghanistan. Uccisi due membri “di alto livello” dell’Isis-K.

Potrebbero interessarti