Home Sport Ladies Open, dieci le italiane al via

Ladies Open, dieci le italiane al via


Giuseppe D'Agostino

Le “wild card” assegnate dagli organizzatori e la lista definitiva delle partecipanti sono state rese note stamani in conferenza stampa dal direttore del torneo, Oliviero Palma, e dal presidente del Country Time Club, Giorgio Cammarata

ladies

Una semifinalista stagionale Slam in singolare e una finalista stagionale Slam in doppio, ma soprattutto ben dieci tenniste italiane in tabellone. Queste le “attrazioni” dei 33mi “Palermo Ladies Open” che prenderanno il via sabato 16 luglio sui campi in terra rossa del Country Time Club di Via dell’Olimpo.

Le “wild card” assegnate dagli organizzatori e la lista definitiva delle partecipanti sono state comunicate nella conferenza stampa di questa mattina nello “Spazio Obicà” della Rinascente di Via Roma dal direttore del torneo, Oliviero Palma, e dal presidente del Country Time Club, Giorgio Cammarata.

Dieci le italiane al via

Gli “inviti” sono andati tutti a tenniste italiane. “La Federazione Italiana Tennis – ha spiegato Oliviero Palma – li ha assegnati ad Elisabetta Cocciaretto (118 del ranking WTA), a Lucrezia Stefanini (179 WTA) e a Sara Errani (127 WTA)”. Per la Errani, beniamina del pubblico palermitano, si tratta della tredicesima partecipazione al torneo palermitano. La tennista bolognese arriva al Country reduce dalla vittoria della settimana scorsa al torneo WTA 125 di Contrexeville in Francia.

“Per quanto riguarda invece il tabellone delle qualificazioni – ha proseguito Palma – oltre a Dalila Spiteri, vincitrice del torneo di prequalificazioni riservato alle otto migliori tenniste siciliane, le altre tre wild card sono andate a Lisa Pigato (19 anni, 380 WTA), Nuria Brancaccio (22 anni, 456 WTA) e Matilde Paoletti (19 anni, 943 WTA)”.

Niente da fare purtroppo per Tatjana Maria, recente semifinalista a Wimbledon. La tennista tedesca ha accusato un problema ai legamenti che l’ha costretta al ritiro al torneo di Losanna e ha annunciato il suo forfait stamattina.

Nel tabellone principale, che sarà guidato dall’azzurra Martina Trevisan numero 26 al mondo, spiccano la francese Caroline Garcia (ex numero 4 del mondo, ora 48) reduce dall’ottavo titolo in singolare WTA in carriera a Bad Homburg e dal successo in doppio al Roland Garros in coppia con la Mladenovic.

Ladies Open: “Si preannuncia un torneo di qualità”

“Abbiamo cercato di portare a Palermo almeno una tra le top ten – ha aggiunto Oliviero Palma –. Abbiamo invitato anche Serena Williams, ma purtroppo la concomitanza con il torneo di Amburgo e le difficoltà legate ai trasporti aerei ci hanno penalizzati”.

Soddisfatto del tabellone anche il direttore del Country, Giorgio Cammarata: “Si preannuncia un torneo di qualità con le tenniste azzurre che dopo tanti anni avranno la possibilità di vincere”.

Il torneo inizierà con le partite del tabellone di qualificazione che si giocheranno sabato 16 e domenica 17; da lunedì 18 avranno inizio i match del tabellone principale, con finale programmata per domenica 24 luglio. La sessione pomeridiana avrà inizio alle 16 mentre quella serale alle 20. Le partite saranno trasmesse ogni giorno da Rai e SuperTennis.

Ricco anche il programma delle attività collaterali al torneo. Il via già da sabato 16 con un raduno della FIT e l’inaugurazione della mostra permanente “Le ville Liberty di Mondello” del pittore Salvatore Errante.

CONTINUA A LEGGERE

Palermo Ladies Open, Dalila Spiteri si aggiudica la Wild Card per il tabellone di qualificazione

Potrebbero interessarti