Home Dal resto della Sicilia Lampedusa, sbarcati nella notte 280 migranti: tre morti

Lampedusa, sbarcati nella notte 280 migranti: tre morti


Redazione PL

Il sindaco Totò Martello: ""Ancora una tragedia, ancora una volta piangiamo vittime innocenti"

Lampedusa

Tragedia nelle acque di Lampedusa, dove nella notte sono morti tre migranti nel corso dello sbarco che ha portato sull’isola circa 280 persone. Si tratta per la maggior parte di provenienti dall’Egitto e dal Bangladesh. Nonostante i soccorsi, non c’è stato purtroppo nulla da fare per le tre vittime, che – a quanto si apprende – pare siano morte per ipotermia.

“Ancora una tragedia, ancora una volta piangiamo vittime innocenti. Qui continuiamo a fare la nostra parte tra mille difficoltà, nonostante il governo italiano e l’Europa sembrano avere dimenticato Lampedusa ed i lampedusani. Ma non possiamo andare avanti da soli ancora per molto”. Così ha dichiarato il sindaco, Totò Martello.

Lampedusa, lo sbarco della Louise Michel

Intanto, nella giornata di domenica 23 gennaio, Lampedusa ha visto lo sbarco di 58 migranti provenienti da Camerun, Gambia, Mali, Costa d’Avorio e Burkina Faso. A soccorrere nei giorni precedenti il gruppo, comprendente 17 donne e 3 minori accompagnati, era stata la nave umanitaria Louise Michel, finanziata dall’artista inglese Bansky. Per due donne in stato di gravidanza e i loro mariti era stata disposta, nei giorni scorsi, un’evacuazione medica urgente. Sulle unità della Guardia costiera questi avevano dunque raggiunto l’isola.

(Immagine di repertorio)

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti