Home Dal resto della Sicilia Lampedusa, trovato il cadavere di un migrante in mare: è un ragazzo tra i 20 e i 30 anni

Lampedusa, trovato il cadavere di un migrante in mare: è un ragazzo tra i 20 e i 30 anni


Redazione PL

La salma è già stata portata alla camera mortuaria del cimitero di Cala Pisana

migranti

La Capitaneria di porto ha ritrovato all’alba di stamani il cadavere di un migrante in mare davanti a Lampedusa. La motovedetta Cp273 stava rientrando verso molo Favarolo dopo aver soccorso 37 persone, quando è avvenuto l’avvistamento. Si tratta del corpo di un giovane uomo tra i 20 e i 30 anni, in stato di saponificazione.

La salma è già stata portata alla camera mortuaria del cimitero di Cala Pisana, dove si trovano ora dieci bare sistemate alla meno peggio. Sono otto sono le salme dei migranti, fra cui due donne, recuperati dopo il doppio naufragio del 24 marzo scorso in area Sar maltese. Appena mercoledì scorso, i vigili del fuoco del distaccamento di Lampedusa avevano inoltre recuperato a Punta Alaimo, zona Capo Grecale, il cadavere di una donna.

CONTINUA A LEGGERE

Migranti, a Lampedusa 97 superstiti e otto morti: hotspot al collasso

Potrebbero interessarti