Home Cronaca di Palermo Lancia in mare bottiglia con messaggio per la moglie ed arriva a destinazione

Lancia in mare bottiglia con messaggio per la moglie ed arriva a destinazione


Redazione PL

Un messaggio in una bottiglia lanciato, subito dopo aver varcato lo Stretto di Gibilterra, l’11 maggio 2022 da un uomo di Santa Croce Camerina che stava raggiungendo gli Stati Uniti è stato trovato appena 19 giorni dopo, a circa 400 km di distanza, su una spiaggia di Nadar (Marocco) da un marocchino di nome Mustapha.

Stefano ha lanciato la bottiglia, – secondo quanto riporta Ragusa News – contenente un foglio di carta dove ha scritto una lettera d’amore per la moglie, insieme ad un secondo foglio con le motivazioni del gesto e le indicazioni per recapitare il messaggio alla famiglia. Poi ha inserito dentro 5 euro come segno di gratitudine. Appena fuori dallo stretto ha lanciato in mare aperto il suo “message in the bottle”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti