Home Cronaca di Palermo Lanciò cuccioli dal finestrino, palermitano finisce sotto processo

Lanciò cuccioli dal finestrino, palermitano finisce sotto processo


Redazione PL

Aveva lanciato due cuccioli, chiusi in un trasportino, dall'auto in corsa mentre percorrevo il lungomare di Carini.

Aveva lanciato due cuccioli, chiusi in un trasportino, dall’auto in corsa mentre percorreva il lungomare di Carini. L’uomo è finito sotto processo per abbandono di animali.

Lanciò cuccioli dal finestrino: “Ci batteremo per condanna esemplare”

A renderlo noto è lEnpa, che si è costituita parte civile immediatamente dopo la denuncia dell’accaduto, nel 2019. “Mai voltarsi dall’altra parte e considerare l’abbandono degli animali solo un deprecabile comportamento dell’uomo. No, è reato. Per fortuna sta cambiando la consapevolezza e la sensibilità dei cittadini verso questi tipi di reati è cresciuta. Nel caso di Carini, ci batteremo in aula per una condanna esemplare“, così commenta Carla Rocchi, presidente nazionale Enpa. 

L’indagato rischia adesso fino a 10 mila euro di multa. L’udienza si terrà il prossimo 22 marzo 2023.

Potrebbero interessarti