Home Catania Live Laura Spatola, Palermo piange la giovane mamma: “Veglia sui tuoi bambini”

Laura Spatola, Palermo piange la giovane mamma: “Veglia sui tuoi bambini”


Gina Lo Piparo

La giovane è deceduta nei pressi di via Casalini: era in sella alla sua bici elettrica quando si è accasciata, colta da un malore

laura spatola

Palermo è sconvolta per la morte improvvisa di Laura Spatola, la 30enne deceduta ieri, 2 settembre, nei pressi di via Casalini. La giovane, 31 anni tra qualche giorno, era in sella alla sua bici elettrica quando si è accasciata colta da un malore. Alcuni passanti hanno immediatamente chiamato i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. I soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. Scene strazianti all’arrivo dei familiari e dei due figli.

Laura si era infatti sposata il 24 luglio scorso ed era mamma di due bambini. Nella zona di via Casalini la conoscevano tutti, era una ragazza amata e stimata. Proprio i residenti, molti dei quali hanno assistito alla tragedia, lamentano gravi ritardi nei soccorsi. 

LAURA SPATOLA, IL RICORDO SUI SOCIAL

Il dolore per la scomparsa della ragazza investe anche il mondo dei social, dove sono numerose le persone che la ricordano. “Giuro sono rimasta sconvolta, tu Laura una ragazza dal cuore d’oro, adoravi i tuoi figli e tuo marito. Veglia su di loro riposa in pace dolce angelo”. Così si legge in uno dei numerosi commenti che ricordano la 30enne, il suo amore per la famiglia, il suo carattere affabile. 

“Laura che dolore che hai lasciato a tutti noi 💔 non è giusto, eri così buona 😭😭😭😭😭”, scrive qualcuno. “Mi dispiace tantissimo non ci sono parole, una ragazza adorabile. Sentite condoglianze a tutta la famiglia 😢🙏🌹”, aggiunge qualcun altro. “Non ci posso credere… Laura proteggi i tuoi bimbi e tuo marito… L’avevate desiderato tanto il matrimonio… E adesso? Non ho parole😭”, recita un altro commento.

Anche chi non conosceva Laura Spatola non può, tuttavia, restare indifferente davanti alla tragedia. Il pensiero di tutti va ai bambini che dovranno crescere senza la mamma, al marito che ha perso all’improvviso l’amata compagna, ai familiari che attraversano ore di profondo dolore.  

Foto da Facebook

CONTINUA A LEGGERE

Tragedia a Palermo, 30enne si accascia per un malore e muore: quartiere a lutto | FOTO

Potrebbero interessarti