Home Dal mondo L’avvertimento di Biden a Putin: «Se usa l’arma nucleare dovremo rispondere»

L’avvertimento di Biden a Putin: «Se usa l’arma nucleare dovremo rispondere»


Redazione PL

Biden ha detto ha detto che la risposta degli Stati Uniti sarebbe commisurata alla portata dell’attacco, ma non precisato la portata dell'eventuale escalation

Nel corso di una delle ultime interviste della rete Cbs è stato chiesto al presidente degli Stati Uniti Joe Biden: «Cosa succede se Putin, imbarazzato e spinto nell’angolo dopo le recenti sconfitte in Ucraina, dovesse decidere di usare armi chimiche, o quelle tattiche nucleari?» «Non farlo, non farlo, non farlo! – ha subito risposto Biden per tre volte». Aggiungendo:   «Il volto di questa guerra cambierebbe come non è mai successo dopo la seconda guerra mondiale».

LE MINACCE DI PUTIN

Biden evidentemente parlava del possibile utilizzo di un’arma nucleare, un’opzione sul tavolo dall’inizio dell’occupazione russa in Ucraina, iniziata  scorso febbraio. In un recente passato era stato lo stesso Putin a a parlare di questa possibilità come vaga minaccia.  Probabilmente per scoraggiare e dividere il fronte dei paesi occidentali che danno aiuto all’Ucraina. Fino ad ora l’intervento russo è rimasto dentro i confini dell’Ucraina, e coinvolge sul piano militare soltanto i due eserciti e i mercenari internazionali che sono aggregati ai due fronti.

PERICOLO BOMBA ATOMICA

L’eventuale esplosione di una bomba atomica allargherebbe irrimediabilmente il fronte in direzioni che non sono nemmeno immaginabili al momento. Biden nell’intervista si è rifiutato di entrare nel dettaglio, ma ha detto che la risposta degli Stati Uniti sarebbe commisurata alla portata dell’attacco. Il presidente Usa non ha parlato nel dettaglio della possibile escalation militare.

Potrebbero interessarti